Home / BASKET / Basket Serie A: risultati della prima giornata

Basket Serie A: risultati della prima giornata

Eccoci a raccontarvi la prima giornata del campionato di basket serie A, tante le emozioni a partire dall’anticipo del sabato sera.

Dolomiti Energia Trento-Segafredo Virtus Bologna 78-74. Partita incredibile quella disputata al palatrento in cui la Segafredo gioca uno splendido primo tempo onorando con il giusto saluto il ritorno nella massima serie, mantiene infatti il proprio vantaggio fino all’inizio dell’ultimo quarto in cui Bologna si ritrova in vantaggio di 9 punti dopo essere stati aver ottenuto anche un distacco di 18 punti. Abbiamo però ormai conosciuto la tenacia e le capacità tattiche della squadra di Buscaglia che, schierando un’efficacissima zona 2-3, manda completamente in tilt l’attacco e il gioco di Bologna. Guidata  dunque dai 19 punti di Shields e dai 17 di Behanan Trento riesce già nella prima impresa di stagione nel ribaltare un -18 e portare a casa i primi 2 punti in classifica. Da segnalare in casa Virtus i 21 punti di Aradori e 15 di Gentile. 100% surreale invece al tiro per Baldi Rossi e Forray.

Happy Casa Brindisi- Fiat Auxilium Torino 67-72. Prova di forza per il ritorno in campionato di Luca Banchi che in trasferta mantiene sempre in vantaggio la sua Torino durante tutta la gara arrivando anche alla doppia cifra di distacco. Da segnalare i 12 punti di Sasha Vujacic che dimostra di essere ancora determinante per il nostro campionato Italiano. Sugli scudi per Brindisi Barber con 19 a referto e Giuri a seguire con 16. Top scorer per Torino Mbwake con 14 punti.

Vanoli Cremona- Armani Jeans Olimpia Milano 60-74. Vittoria convincente ma non così facile come appare dal punteggio finale per Milano. La Vanoli Cremona infatti si impone sul proprio campo nel primo quarto 18-14. Milano però dopo l’inizio contratto sfodera un parziale di 22-15 che la porta in vantaggio e da li non mancherà più di perdere il controllo della partita. Cremona prova a rientrare grazie alla vena realizzativa di Sims con i suoi 18 punti ma Milano è troppo per la ripescata Cremona, la squadra meneghina finisce infatti con ben 4 giocatori in doppia cifra: Goudelok 16, Micov 13, Bertans 15, Guadaitis 17. Buona la prima per coach Pianigiani.

                                                                

Banco di Sardegna Sassari-Red October Cantù 94-80. Partita equilibrata a Sassari ma terzo quarto disastroso per Cantù che subisce un parziale di 28-16 dopo la pausa di metà partita. Black out che costa in definitiva i due punti in classifica ai bianco blu visto che non riuscirà più a ricucire lo strappo inferto dalla cinica Sassari che da una prova di coralità con 6 giocatori in doppia cifra e il settimo, Polonara, a 9. Doppia doppia fantascientifica per Jones che sigla la sua gara con 19 punti e 17 rimbalzi. Per Cantù Smith chiude a 22 e Burns, tornato da due mesi intensi al servizio di Messina, chiude a 15 punti e 12 rimbalzi.

 

 

VL Pesaro-Germani Basket Brescia 70-73. Vittoria di misura per Brescia che trema nel primo quarto andando subito in svantaggio 26 a 17. Riesce poi a riportarsi a contatto 40 a 36 prima della pausa del primo tempo. ma è sul finale che Brescia che con Moore L. che sigla 9 dei suoi 17 punti nel solo 4 quarto si riporta avanti e chiude a +3.  48 punti in tre per Pesaro (Omogbo 10, Ceron 18, Moore D. 20.), prova invece più corale per Brescia che manda a referto 8 giocatori su 10.

Openjobs Varese-Reyer Venezia 62-80. Prova da Vera Regina d’Italia per la squadra di De Raffaele che onora lo scudetto cucito sulla propria maglia con un esordio in campionato davvero scoppiettante. La squadra veneziana si porta in vantaggio nel secondo quarto per poi controllare fino al termine della partita ritmo e risultato. 22 per Johnson e 17 per Orelik. per Varese rendono onore alla maglia Ferrero con 14, Waller e Hollis con 12.

 

Attendiamo ora le ultime due partite di Lunedi e Giovedì sera per concludere i risultati della prima giornata.

Buon Basket a Tutti.

 

 

About Davide Colleoni

leggi anche

Basket, Europei: La prima volta della Slovenia!

E’ stata la squadra migliore di questi Europei di basket ed ha meritatamente vinto il …