Home / CALCIO MERCATO / Calciomercato Milan: i rossoneri vogliono chiudere al più presto per Pellegri
Pietro Pellegri, attaccante Genoa e obiettivo di molte big di Serie A, una su tutte il Milan (foto: calciomercato.com)

Calciomercato Milan: i rossoneri vogliono chiudere al più presto per Pellegri

Nelle ultime stagioni, finalmente, si sta formando la convinzione anche nel nostro campionato che i giovani nostrani rappresentino realmente il futuro. Così come accade già da diverso tempo in Germania e Spagna, le squadre di Serie A e le rispettive dirigenze stanno realmente capendo quale enorme tesoro siano i ragazzi delle squadre Primavera non solo per i club ma anche per la Nazionale. Fulgidi esempi sono Conti, Caldara, Chiesa, Barreca, Donnarumma e ultimo, non per importanza ma solo per apparizione, Pellegri.

Il talento classe 2001 in forza al Genoa sta stregando tutti con le proprie ottime prestazioni, una su tutte la doppietta realizzata nell’ultimo turno alla Lazio. Tutti lo vogliono e tutti lo bramano ma si può affermare che il club più interessato sia senza dubbio il Milan in quanto l’infatuazione di Fassone per il talento del grifone è senza pari.

Il nuovo ds dei rossoneri conosce e segue da vicino Pellegri già da qualche anno e lo vuole assolutamente già nella propria squadra a Gennaio. Nonostante l’alta valutazione che Preziosi fa del giocatore, la trattativa sembra fattibile visti e considerati gli ottimi rapporti che intercorrono tra le due società. La proposta del Milan vedrebbe il giovane attaccante tesserato in rossonero già nel primo mese dell’anno con il patto di lasciarlo fino al termine della stagione in rossoblu.

La volontà del Milan nel voler chiudere questa trattativa il più in fretta possibile è dovuta al preoccupante avvio che sta avendo la propria Primavera guidata da Rino Gattuso. Un avvio non brillante proprio come la rosa a disposizione dell’ex numero 8 in quanto quasi la totalità del budget è stata destinata alla prima squadra nell’ultima sessione di mercato. Tuttavia avere Pellegri in rosa significherebbe avere un giocatore di esperienza, nonostante i suoi 16 anni, e pronto da lì a breve per la prima squadra. 

E chissà che, se tutto dovesse andare secondo i piani, tra qualche anno la coppia offensiva del nuovo Milan potrebbe essere costituita da Pellegri e Cutrone, per un Milan giovane e sempre più orientato al futuro.

About Nicolò Stancari

23 anni, laureato in Comunicazione e Psicologia all'Università Bicocca di Milano. Una vita trascorsa praticando i più svariati sport, dal baseball al nuoto, dal tennis all'amore vero e proprio per il calcio. Alla prima esperienza con il giornalismo sportivo mosso dalla voglia di trasmettere ai lettori l'essenza e le emozioni che solo lo sport può regalare.

leggi anche

inter spalletti classifica

Inter News : Difesa d’acciaio

  Dopo ben 15 giornate di campionato e dopo tante amichevoli l’Inter di Luciano Spalletti …