Home / Calcio / Fiorentina: serenità ritrovata. Torna Eysseric
Fiorentina
Stefano Pioli domenica cercherà la prima vittoria in casa. Foto: Primocanale

Fiorentina: serenità ritrovata. Torna Eysseric

Torna il sorriso in casa Fiorentina. O, almeno, un po’ di serenità nell’ambiente.

La roboante vittoria del ‘Bentegodi‘ contro il Verona ha portato i primi punti stagionali e contribuito, se non a portar qualche certezza in più, almeno ad attenuare alcuni dubbi che avvolgevano la squadra dopo gli stravolgimenti estivi.

La difesa, messa pesantemente sotto accusa dopo le cinque reti subite in due uscite, ha tenuto botta soprattutto centralmente con Astori e Pezzella; c’è stato qualche affanno in più sulle fasce di Gaspar e Biraghi, ma niente di così pericoloso.

Bene, benissimo l’attacco. A secco contro Inter e Sampdoria (l’unica rete portava la firma di Badelj) Simeone ha finalmente siglato la prima rete a Firenze, seguito a stretto giro dal rigore di Thereau. Anche Gil Dias, uno dei colpi più enigmatici messi a segno da Corvino nella fase finale del mercato, ha trovato la via della rete una volta subentrato.

Tutti segnali positivi (accompagnati da una maggior qualità in mezzo al campo) che adesso dovranno però trovare continuità nel match casalingo contro il Bologna, prima nella tana degli acerrimi rivali della Juventus poi.

Infermeria Svuotata

Per Pioli e la Fiorentina le buone notizie arrivano anche dall’infermeria, ormai praticamente vuota.

Saponara, degente di lungo corso, è tornato ad allenarsi appieno con il gruppo e cercherà di farcela per la sfida con i felsinei (almeno per la panchina); Eysseric, infortunatosi alla caviglia contro i blucerchiati prima della pausa per le nazionali, migliora a vista d’occhio e potrebbe anche ritagliarsi uno spezzone a gara in corso.

Due armi in più che possono permettere al tecnico di provare anche diversi moduli, riportando magari Benassi nel suo ruolo naturale in mezzo al campo.

Capitolo Della Valle

I proprietari della società sono da tempo attesi a Firenze. La vittoria in terra scaligera sembra aver fatto un po’ breccia negli animi dei marchigiani, con Andrea che venerdì sarà in città per assistere alla rifinitura e sabato contro il Bologna tornerà allo stadio dopo tanto tempo.

Sia chiaro, la pace con larga parte della tifoseria è ben lungi dal venire e lo strappo estivo culminato con il comunicato sulla cessione della società difficile da ricucire.

Un tentativo di riavvicinamento, però, potrebbe aiutare almeno ad avviare il disgelo.

About Daniele Marignani

Con due pezzi di carta in tasca in ambito comunicativo e 28 anni sul groppone, cerco la mia strada in quella che è la mia più grande passione, il calcio. Da sempre amante delle storie pallonare più strane, spulcio assiduamente i database di FM e Fifa alla ricerca di nuovi giovani talenti. Segni particolari: sadico (tifo Fiorentina!!)

leggi anche

Video Gol Napoli Milan 2-1: Highlights e Tabellino Serie A 18-11-17

Risultato Finale Napoli-Milan 2-1: Cronaca e Video Gol Insigne,Zielinski,Romagnoli, 13^ Giornata Serie A 18 Novembre …