Home / MOTORI / Moto GP / MotoGP Risultati Qualifiche Jerez: pole per la Honda, di Crutchlow!
Crutchlow conquista la prima pole con le qualifiche di Jerez (sport.sky.it)

MotoGP Risultati Qualifiche Jerez: pole per la Honda, di Crutchlow!

Pomeriggio di qualifiche al circuito di Jerez de la Frontera. Nonostante un Márquez a tutto gas, a finire in pole è Cal Crutcholw. Con lui, in prima fila, domani partiranno Dani Pedrosa e Johann Zarco

La giornata è iniziata con la seconda sessione di prove libere. Eccellente è stata la prestazione di Marc Márquez che ha messo a referto il crono di 1:37.702, scippando il record della pista appartenente a Jorge Lorenzo, e mettendo la concorrenza letterlamente KO. Dopo di lui, a +271 millesimi il britannico Cal Crutchlow e a +287 Andrea Iannone. Dopo le libere di ieri passate fuori dalla Top 10, Valentino Rossi porta la sua M1 al settimo crono assoluto, davanti a Dani Pedrosa, Danilo Petrucci e Alex Rins. Le qualifiche confereranno questi presupposti? Solo in parte.

Semaforo verde e via alle qualifiche di Jerez

Appena il semaforo si tinge di verde Lorenzo e Crutchlow entrano rapidamente in pista. Márquez si fa subito vedere migliorandosi giro dopo giro. Al cambio di gomme, però, la situazione cambia e il pilota britannico prende subito la testa delle qualifiche con un ottimo 1:37.653 che gli fa conquistare la sua prima pole. Con lui, in prima fila, domani partiranno Pedrosa (+0.259) e Zarco (+0.303). Seconda fila per Lorenzo (+0.316), Márquez (+0.324) che deve accontentarsi del quinto posto, e Rins (+0.331), poi Iannone (+0.334), Dovizioso (+0.376), Petrucci (+0.433) e Rossi (+0.614) che chiude la Top 10 dopo libere e qualifiche decisamente sottotono. Domani, alle ore 14,00, telecomandi puntati su Sky Sport MotoGP HD (canale 208) e Sky Sport 1 per seguire il quarto appuntamento del Motomondiale.

Griglia di partenza al MotoGP di Jerez

1. Crutchlow C. –HONDA: 1:37:653
2. Pedrosa D. – HONDA: +0:259
3. Zarco J. – Yamaha: +0:303
4. Lorenzo J. – Ducati: +0:316
5. Márquez M. – HONDA: +0:324
6. Rins A. – SUZUKI: +0:331
7. Iannone A. – SUZUKI: +0:334
8. Dovizioso A. – Ducati: +0:376
9. Petrucci D. – Ducati: +0:433
10. Rossi V. – Yamaha: +0:614
11. Vinales M. – Yamaha: +0:628
12. Miller J. – Ducati: +0:869
13. Espargaro A. – Aprilia: +0:736
14. Nakagami T. – HONDA: +0:828
15.  Morbidelli F. – HONDA: +0:891
16. Espargaro P. – KTM: +0:945
17. Rabat T. – Ducati: +0:957
18. Luthi T. – HONDA: +1:099
19. Kallio M. – KTM: +1:106
20. Bautista A. – Ducati: +1:185
21. Smith B. – KTM: +1:308
22. Syahrin H. – Yamaha: +1:482
23. Abraham K. – Ducati: +1:493
24. Simeon X. – Ducati: +2:055
25. Redding S. – Aprilia: +2:265

About Belardelli-Mulas

Lauretta Belardelli e Armando Mulas. Lei la penna, per professione; lui l'idea, per passione. Coppia nella vita e, ora, anche sul web con l'obiettivo di scrivere sul mondo delle due ruote e, soprattutto, sul maggiore dei suoi Campionati. Nel cuore il Dottor Rossi, le Ducati e la promessa Zarco. Ma anche Viñales...

leggi anche

F1, GP GERMANIA 2018 : LEWIS SI VENDICA IN CASA DI SEB! DOPPIETTA MERCEDES, TERZO RAIKKONEN

F1, GP GERMANIA 2018 : Lewis Hamilton vince un rocambolesco GP Germania anche grazie all’errore …