Home / Calcio / Probabili Formazioni Eibar-Atletico Madrid, Liga 13-01-2018

Probabili Formazioni Eibar-Atletico Madrid, Liga 13-01-2018

Domani pomeriggio alle ore 18:30 italiane, si giocherà allo Stadio Municipale di Ipurùa la sfida tra Eibar ed Atletico Madrid, valevole la 19° giornata della Liga. Contrariamente a quanto si possa immaginare pensando al blasone delle due squadre, non sarà affatto una partita dall’esito scontato. Entrambe le squadre infatti arrivano al match di sabato in uno splendido stato di forma.

Chi ha stupito particolarmente sin qui è l’Eibar, una piccola squadra di provincia che a suon di risultati si è ritagliata il settimo posto nella Liga, il massimo campionato spagnolo e forse del mondo. Il sesto posto, attualmente occupato dal Villareal, dista solo un punto: è dunque lecito aspettarsi che la squadra di Mendilibar tenti il tutto per tutto per strappare qualche punto all’Atletico e raggiungere così il posto che vale l’Europa e il titolo di squadra rivelazione dell’anno.

Le motivazioni però non mancheranno neanche all’Atletico: la squadra del Cholo Simeone infatti è al secondo posto e deve guardarsi bene le spalle dalle squadre che incalzano da dietro, squadre di un certo calibro come il Valencia e i tanto odiati cugini del Real Madrid. Apparo chiaro quindi che l’Atletico non può permettersi passi falsi, come quello di un paio di settimane fa contro l’Espanyol. Per i colchoneros conta solo la vittoria.

Ecco le Probabili Formazioni di Eibar-Atletico Madrid.

Ultimissime Eibar: Spazio agli undici titolari

Come accennato prima, l’Eibar vuole giocarsi le sue chance di entrare nel calcio che conta nel miglior modo possibile: a questo proposito il tecnico Mendilibar opta per il 4-4-2 con i suoi migliori 11 giocatori a disposizione.

Tra i pali ci sarà il solito Dmitrovic, supportato dalla linea difensiva a quattro composta da Ander Capa sulla destra e Oliveira e Arbilla come difensori centrali. Come terzino sinistro invece agirà José Angel, una vecchia conoscenza del nostro campionato, avendo militato per un anno nella Roma di Luis Enrique. Proprio ad Eibar il terzino spagnolo sta ritrovando la forma e la sicurezza che avevano attirato le attenzioni di un allenatore così esperto come Luis Enrique.

La cerniera di centrocampo sarà composta da Dani Garcia e Alejo, supportati sulle fasce da Inui e l’implacabile Jordan. In avanti, a completare un reparto offensivo capace di segnare in casa tanti gol quanti quelli del Real Madrid, ci saranno Enrich e il capocannoniere della squadra Charles.

Ultimissime Atletico Madrid: Squalificato Diego Costa, chance per Gameiro

Ovviamente per il Cholo Simeone c’è solo l’imbarazzo della scelta sul chi poter schierare per la sfida di sabato: probabilmente schiererà i suoi uomini nel 4-2-3-1 che il weekend scorso ha schiantato il Getafe, e che sta facendo vedere tanto di buono sopratutto da quando si è aggregato alla squadra Diego Costa.

Purtroppo per Simeone, proprio quest’ultimo è stato espulso durante l’ultimo match di campionato, e non sarà quindi arruolabile per la sfida di domani. Al suo posto è probabile l’inserimento di Gameiro, il giocatore più simile per caratteristiche che Simeone ha a disposizione. A supporto dell’unica punta, agirà un tridente di pura tecnica e fantasia, composto da Correa sulla sinistra, Ferreira Carrasco sulla destra, e Griezmann al centro, un vero e proprio incubo per le difese da quella posizione.

La cerniera di centrocampo sarà invece formata dalla coppia Koke Gabi, che garantiranno tutto l’equilibrio necessario ad un reparto offensivo così eclettico e famtasioso. In difesa, Hernandez e Vrsaljko saranno i terzini, con il primo ad agire sull’out di sinistra e il croato sulla destra. Mentre la coppia di centrali sarà composta da Savic e Godin, a supporto del portiere Oblak.

Eibar-Atletico Madrid, Probabili Formazioni

EIBAR (4-4-2). Dmitrovic; Ander Capa, Oliveira, Arbilla, José Angel; Jordan, Dani Garcia, Alejo, Inui; Charles, Enrich. All. J. Mendilibar

ATLETICO MADRID (4-2-3-1). Oblak; Vrsaljko, Savic, Godin, Hernandez; Koke, Gabi; Correa, Griezmann, Carrasco; Gameiro. All. Diego Simeone

About Teodorico Carfagnini

Nato a Vicenza nel lontano 1991, mi sono laureato in Architettura ed in Scienze e Tecniche del Teatro a Venezia. Sono un grandissimo amante del calcio: non posso perdermi neanche la partita più ininfluente del campionato, altrimenti vado in affanno. Ho un unico grande amore, la Roma. Il mio rammarico? Non aver avuto l'occasione di esprimerlo finché c'era lui, il nostro capitano: Francesco Totti.

leggi anche

Video Gol Lazio – Sampdoria 4 – 0: Highlights e Tabellino 34^ Giornata Serie A 22-04-18

Risultato finale Lazio – Sampdoria 4 – 0: Cronaca e Video Gol Milinkovic-Savic, De Vrij, …