Home / Calcio / Probabili Formazioni Inter-Roma, Serie A 21-01-2018
Dopo il giro di boa coinciso con la fine dell'anno, Inter e Roma si rincontrano in una sfida che ora può valere la Champions League (foto di corrieredellosport.it)

Probabili Formazioni Inter-Roma, Serie A 21-01-2018

Dopo una lunga sosta di due settimane riparte la Serie A, e lo fa con un match da urlo: domenica sera, allo Stadio San Siro di Milano, si giocherà Inter-Roma, una sfida che negli ultimi anni ci ha sempre regalato grandi emozioni.

Come negli anni del Triplete nerazzurro, anni che rimpiangono non solo i tifosi della Beneamata, ma anche quelli romanisti. O come nella gara d’andata, quando la Roma schiacciò dal primo all’ultimo minuto i giocatori avversari ma, complici anche i 4 legni centrati dalla squadra giallorossa, perse la sfida contro i nerazzurri capaci di imporsi per tre reti a uno.

Ma Inter-Roma non è solo una partita di ricordi e gol. Inter-Roma è anche la partita di Luciano Spalletti, che proprio negli anni del Triplete guidava l’unica squadra in grado di contrastare l’Inter di Mourinho, la Roma. Spalletti che ora è passato sull’altra panchina, e che non vede l’ora di fare il secondo sgambetto alla sua ex squadra.

Si perché Inter-Roma, dopo il Girone di Andata, è diventata una partita fondamentale per raggiungere il quarto piazzamento, ultimo posto utile per qualificarsi alla prossima Champions League. Le due squadre sono attualmente separate da soli tre punti, con la Roma indietro rispetto all’Inter ma con una partita da recuperare. Virtualmente appaiate, avranno entrambe l’obbligo di vincere la partita per non farsi bruciare dalla terza pretendente al posto, la Lazio di Simone Inzaghi impegnata nella sfida contro il Chievo Verona.

Ecco dunque le Probabili Formazioni di Inter-Roma.

Ultimissime Inter: Tornano Candreva e Miranda

Può tirare qualche sospiro di sollievo Spalletti, che per l’importantissima sfida contro la Roma recupera due pezzi grossi della squadra come Miranda e Candreva. Da valutare fino all’ultimo invece le condizioni di D’Ambrosio e Ranocchia, entrambi a rischio esclusione dal match.

Per il resto, spazio al solito 4-2-3-1 spallettiano con Borja Valero che andrà a ricoprire la nevralgica casella sulla trequarti, alle spalle di bomber Icardi, in modo da fornirgli gli assist e le intuizioni giuste per colpire la retroguardia giallorossa. Sulle fasce saranno le scorribande di Candreva e Perisic a tenere in apprensione i terzini giallorossi, mentre la cerniera di centrocampo sarà composta dal mix tutto muscoli e tecnica Gagliardini-Vecino.

La linea difensiva a quattro vedrà l’utilizzo di Joao Cancelo a destra, nel caso D’Ambrosio non riuscisse a recuperare dall’infortunio, e Santon sull’out di sinistra. La coppia di centrali Skriniar-Miranda invece garantirà la giusta copertura alla porta nerazzurra, già ben difesa dal sempre attento e positivo Samir Handanovic.

Ultimissime Roma: Apprensione per Perotti

Al contrario del suo collega, Di Francesco in settimana ha ricevuto una di quelle notizie che non vorresti mai avere poco prima del big match: Perotti, la punta di diamante della Roma del tecnico abruzzese, si è fermato per un dolore alla coscia durante una doppia seduta di allenamento. Le sue condizioni saranno valutate di ora in ora, ma appare molto difficile il suo impiego, vista l’agenda piena di impegni per la squadra capitolina.

La probabile defezione di Perotti, unita alla sterilità sotto porta nelle ultime partite della Roma, porteranno il tecnico Di Francesco a prendere un paio di accorgimenti sul suo amatissimo 4-3-3. Chi sostituirà l’esterno argentino infatti sarà Florenzi, che verrà spostato in avanti di qualche metro garantendo sia la spinta necessaria per arrivare al gol, che la giusta copertura per i continui affondi di Perisic che avverranno su quella fascia.

Chance dunque per Bruno Peres, che ancora una volta avrà l’occasione per dimostrare a tutti di essere un giocatore da Roma, o quanto meno un giocatore ben vendibile in questa finestra di mercato. Sulla fascia sinistra invece giocheranno Kolarov, che grazie alla pausa ha potuto ricaricare le pile che a lungo hanno tenuto in vita la Roma nel girone d’andata, ed El Shaarawy, che torna nella fascia di sua competenza.

Completano i vari reparti la coppia Manolas-Fazio in difesa, il trio Nainngolan-De Rossi- Pellegrini a centrocampo, Dzeko punta centrale, e, neanche a dirlo, Alisson a difesa della porta giallorossa.

Inter-Roma, Probabili Formazioni

INTER (4-2-3-1). Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, Santon; Gagliardini, Vecino; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi. All. Luciano Spalletti

ROMA (4-3-3). Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Florenzi, Dzeko, El Shaarawy. All. Eusebio Di Francesco

About Teodorico Carfagnini

Nato a Vicenza nel lontano 1991, mi sono laureato in Architettura ed in Scienze e Tecniche del Teatro a Venezia. Sono un grandissimo amante del calcio: non posso perdermi neanche la partita più ininfluente del campionato, altrimenti vado in affanno. Ho un unico grande amore, la Roma. Il mio rammarico? Non aver avuto l'occasione di esprimerlo finché c'era lui, il nostro capitano: Francesco Totti.

leggi anche

Serie A, Juventus: il ritorno di Dybala

L’argentino sembra essersi lasciato alle spalle i guai fisici: “Che bello tornare”.   Riecco il …