Home / Calcio / Probabili Formazioni Spagna-Italia Qualificazioni Mondiali 2018 Girone G 7° Giornata
Daniele De Rossi, centrocampista della Roma, in gol su rigore nell'1-1 nella partita di andata contro la Spagna. (foto: quotidiano.net)

Probabili Formazioni Spagna-Italia Qualificazioni Mondiali 2018 Girone G 7° Giornata

Sabato 2 Settembre è il giorno in cui si decideranno le sorti del girone G. Allo stadio Santiago Bernabeu di Madrid, si scontreranno rispettivamente la prima e la seconda forza di questo gruppo, ovvero Spagna e Italia. Entrambe le compagini hanno 16 punti, ma sono i campioni del mondo 2010 ad essere primi a causa di una migliore differenza reti.

Per le Furie Rosse una vittoria significherebbe chiudere quasi definitivamente ogni discorso qualificazione verso i Mondiali Russia 2018; ma la nazionale di Julen Lopetegui potrà anche accontentarsi di un pareggio, a patto che non perda punti nelle ultime 3 partite che non sembrano complicate. Inoltre potranno contare sull’apporto del pubblico madrileno, su un attacco devastante, avendo totalizzato ben 21 reti, e su diversi giovani interessanti, tra cui Asensio, Saul e Suso.

Discorso completamente diverso per gli azzurri di Ventura che, per evitare di fare i playoff, devono assolutamente ottenere i 3 punti per scavalcare gli spagnoli in classifica. Le speranze italiane sono tutte riposte nella coppia d’attacco composta da Belotti e Immobile, autori di ben 9 gol in totale, e sulla famosa fase difensiva formata da capitan Buffon e dall’ex BBC bianconera, Bonucci, Barzagli e Chiellini.

L’ultimo precedente risale al confronto del 6 Ottobre 2016 allo Juventus Stadium, dove terminò con un 1-1 maturato dalla risposta su rigore di De Rossi dopo il momentaneo vantaggio di Vitolo. Un dato però a dir poco spaventoso è l’ultima sconfitta casalinga della Spagna in una qualificazione mondiale, che risale addirittura nel lontano 1993, quando venne sconfitta dalla Danimarca allora campione d’Europa. Altro dato inquientante è che negli ultimi 7 anni, tra amichevoli e competizioni ufficiali, l’Italia ha vinto solo 2 volte contro le Furie Rosse, anche se l’ultima vittoria fu quella ad Euro 2016.

Ultimissime Spagna: in attacco spazio ad Asensio?

Pochissimi dubbi per Lopetegui che si affiderà al consueto 4-3-3.

Tra i pali ci sarà De Gea, mentre in difesa confermatissima la coppia centrale Pique e Sergio Ramos, con Jordi Alba e Carvajal sulle fasce.

A centrocampo ci sarà il trio proveniente dalla cantera del Barcellona, ovvero Thiago Alcantara, Iniesta e Busquets.

L’unico dubbio per il CT spagnolo riguarda l’attacco dove, insieme a Morata e Silva, sembra essere in vantaggio il madridista e campione d’Europa Under 21 Asensio, in grande spolvero nell’ultimo periodo, con Vitolo, a segno nel match di andata, relegato in panchina.

Ultimissime Italia: dubbio modulo per Ventura

In casa azzurra l’enigma da sciogliere e il modulo da adottare: 4-2-4 o 3-5-2? Al momento la seconda opzione sembra essere quella designata per sabato sera, ma attenzione ad un possibile stravolgimento all’ultimo minuto.

Per il resto pochi dubbi, con Buffon in porta, la linea difensiva sarà composta dalla famosa BBC, mentre il milanista Conti si siederà in panchina.

In mezzo al campo spazio a Parolo, De Rossi -in gol nell’ultimo scontro con gli spagnoli- e Verratti, mentre sulle fasce ci saranno Darmian da un lato e Candreva dall’altro.

In attacco invece Ventura punta tutto sul tandem Belotti e Immobile, con Insigne ottima risorsa per il secondo tempo o in caso di cambiamento di schema.

Formazioni Probabili Spagna-Italia

Spagna (4-3-3): De Gea; Carvajal, Ramos, Pique, Alba; Thiago Alcantara, Busquets, Iniesta; Asensio, Morata, Silva. CT: Lopetegui

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Darmian, Parolo, De Rossi, Verratti, Candreva; Belotti, Immobile. CT: Ventura

 

 

About Giuseppe Ieno

22 anni, studente al terzo anno della facoltà di scienze dell'educazione di Parma, tifosissimo del Milan, ama seguire il calcio in generale ed è un grande appassionato di wrestling

leggi anche

Pellegrini

Roma, attenta a Pellegrini. C’è un top club su di lui.

È uno dei giocatori più in forma di questo avvio di stagione, nonché uno dei …