Home / Calcio / Risultati 2^ Giornata Serie B e Classifica 03/09/2017
Logo campionato Serie B 2017-2018.

Risultati 2^ Giornata Serie B e Classifica 03/09/2017

Qui troverete risultati e classifica in seguito alla seconda giornata di campionato di Serie B, aspettando ovviamente il posticipo tra Salernitana e Ternana.

La seconda giornata di campionato è iniziata sabato 2 Settembre, con l’anticipo Brescia-Palermo.

Questa, almeno sulla carta, doveva essere uno dei match più belli ed emozionanti di giornata, ma così non è stato. La favorita, almeno sulla carta, ha deluso tutte le aspettative. Infatti dal Palermo, ci saremmo aspettati sicuramente qualcosa in più. La partita è terminata con il risultato di 0-0, contro ogni pronostico. E, sempre contro ogni pronostico, la squadra che si è resa più pericolosa nel corso della gara, è stata proprio il Brescia.

Il blocco maggiore di partite, si è giocato Domenica 3 Settembre, in orari diversi.

La prima partita di domenica, è stata Empoli-Bari. Questa, si è rivelata come una delle partite più spettacolari di giornata. Parte alla grande la squadra di casa che, tra il minuto 9 e 11 del primo tempo, si porta sul risultato di 2-0, grazie a una doppietta di Caputo, arrivata sopratutto grazie a due assist di Donnarumma. Il Bari accorcia il risultato allo scadere del tempo, con un gol di Tello. Nella ripresa, l’Empoli colpisce nuovamente il Bari con Caputo che, restituisce a Donnarumma un assist. Inutile il gol di D’Elia per il Bari che non riesce ad acciuffare il pareggio. 3-2 il risultato finale.

Frosinone-Cittadella va secondo i pronostici. Partita tutto sommata equilibrata, dove i gol arrivano tutti nella prima frazione di gioco. E’ il Frosinone a passare in vantaggio, con un uno-due micidiale tra il minuto 21 e 25, gol di Ciofani e Crivello. La Cittadella ha la forza di reagire e, al minuto 38, rientra in partita grazie a un gol di Litteri. Nella ripresa il risultato resta invariato e, il Frosinone fa due su due. E’ 2-1.

Perugia-Pescara, si conferma il big match di giornata. Una partita dalle grandi emozioni va in scena allo stadio Renato Curi di Perugia. Subito avanti la squadra di casa con Di Carmine. Prima della fine della ripresa, arriva il raddoppio con Kwang-Song Han. Nella ripresa, tra il minuto 53 e 63, arriveranno tre gol. Prima il Pescara accorcia il risultato con Brugman, poi il Perugia aumenta il vantaggio con Monaco e, Benali, segna per il Pescara, la rete della possibile “illusione”. La partita verrà chiusa poi da Di Carmine, al minuto 68. Risultato finale, 4-2.

Spezia-Carpi, partita dalle poche emozioni. Seppur un leggero predominio, da parte della squadra di casa, a passare in vantaggio, saranno proprio gli ospiti, con il solito Jerry Mbakogu. Il risultato resterà invariato per il resto della partita. 0-1.

Foggia-Virtus Entella. Il Foggia, questa sera, riesce a rimediare in parte, alla pesante sconfitta della prima giornata di campionato. Seppur non siano arrivati i tre punti, la neo promossa, sul piano del gioco, è riuscita a convincere. Passano in vantaggio proprio i padroni di casa al minuto 11, con Mazzeo. Sei minuti più tardi però, arriva la risposta dell’Entella che, pareggia i conti con Troiano. Risultato fermo sul 1-1.

Cremonese-Avellino, partita equilibratissima. Cremonese che, dopo vari attacchi nei minuti iniziali, passa in vantaggio, con un autogol di Rizzato. Pronti via, arriva subito la risposta dell’Avellino che, due minuti più tardi, si posta in parità con Morosini. Passa di nuovo in vantaggio la squadra di casa, al minuto 32, con Mokulu. La partita verrà chiusa definitivamente, nei minuti di recupero del secondo tempo, in gol è andato Castrovilli.

Novara-Parma. Anche questa si è rivelata essere una partita molto equilibrata. La differenze è stata fatta dalla maggiore cattiveria e, dalla maggiore voglia di vincere degli ospiti che, a metà del primo tempo sono passati in vantaggio con Barillà. Bravi poi sono stati a mantenere il risultato invariato fino alla fine della partita. 0-1.

Cesena-Venezia, è tra le partite più noiose, se non la più noiosa, di tutta la seconda giornata. Da registrare vi è un solo tiro in porta, effettuato dal Venezia e niente più. 0-0.

Ascoli-Pro Vercelli. Anch’essa si candida ad essere tra le partite più noiose del turno ma, per via del gol di Rosseti (unico tiro dell’Ascoli), al minuto 11, si classificherà “solo” al secondo posto. Troviamo un tiro anche per la Pro Vercelli che, purtroppo (per loro), è stato respinto dall’estremo difensore dell’Ascoli. 1-0 il risultato finale.

 

Serie B: Risultati 2^ Giornata

Sabato 2 settembre

Ore 18:00, Brescia-Palermo 0-0 

Domenica 3 settembre

Ore 17:30 Empoli-Bari 3-2 (9′ 11′ Caputo, 42′ Tello, 54 Donnarumma, 67′ D’Elia)

Ore 20:30, Ascoli-Pro Vercelli 1-0 (11′ rig. Rosseti)

Ore 20:30, Cesena-Venezia 0-0

Ore 20:30, Cremonese-Avellino 31 (20′ aut. Rizzato, 22′ Morosini, 32′ Mokulu, 94′ Castrovilli)

Ore 20:30, Foggia-Entella 1-1 (12′ Mazzeo, 18′ Troiano)

Ore 20:30, Frosinone-Cittadella 2-1 (21′ Ciofani, 25′ Crivello, 38′ Litteri)

Ore 20:30, Novara-Parma 0-1 (21′ Barilla)

Ore 20:30, Perugia-Pescara 4-2 (23′ Di Carmine, 40′ Han Kwang-S., 53′ Brugman, 60′ Monaco, 63′ Benali, 68′ Di Carmine)

Ore 20:30, Spezia-Carpi 0-1 (20′ Mbakogu)

Classifica Serie B 03/09/2017

About Demetrio Oriolo

18 anni, diplomato presso il Liceo Classico di San Demetrio Corone, prossimo a intraprendere gli studi di Scienze Politiche. Appassionato di sport, seguo in particolar modo il calcio. Amo la Juventus e la seguo da quando avevo circa 2 anni. Gioco a livello dilettantistico con la squadra del mio paese. Mi diletto nella scrittura, trattando ogni genere di argomento, e nella lettura.

leggi anche

Pellegrini

Roma, attenta a Pellegrini. C’è un top club su di lui.

È uno dei giocatori più in forma di questo avvio di stagione, nonché uno dei …