Home / ALTRO / UFC 208: de Randamie batte la Holm tra le polemiche
Feb 11, 2017; Brooklyn, NY, USA; UFC 208; Germaine de Randamie è la nuova campionessa dei pesi piuma. (foto: Ed Mulholland-USA Today Sports)
Feb 11, 2017; Brooklyn, NY, USA; UFC 208; Germaine de Randamie è la nuova campionessa dei pesi piuma. (foto: Ed Mulholland-USA Today Sports)

UFC 208: de Randamie batte la Holm tra le polemiche

Germaine de Randamie è la nuova campionessa femminile dei pesi piuma. Batte Holly Holm dopo cinque riprese per decisione unanime.

Il primo evento del 2017 in casa UFC al Barclays Center di Brooklyn (New York) numerato UFC 208 ha visto trionfare l’olandese de Randamie.

L’appuntamento prevedeva un match titolato per l’inaugurale cintura dei pesi piuma femminile (145 libbre) tra l’ex campionessa dei pesi gallo Holly Holm e Germaine de RandamieNel main event, ha suscitato qualche dubbio l’arbitro Todd Anderson, giudicato non all’altezza di un main event di questa card. In due occasioni, al termine del secondo e terzo round la de Randamie ha sferrato due pugni dopo la fine del round, il primo decisamente forte e che ha condizionato in parte il match della Holm. La decisione di non prendere alcun provvedimento nei confronti della lottatrice olandese ha lasciato perplesso anche l’organizzatore Dana White, decisamente contrariato per questa decisione al termine dell’incontro. La Holm, alla sua terza sconfitta consecutiva, ha chiesto la rivincita alla de Randamie dopo la controversa decisione dei giudici di non assegnare la penalità all’atleta olandese per i suoi colpi intenzionali dopo il suono della campana.

“Ha sferrato colpi duri”, ha detto la Holm. “Ha colpito duramente dopo la campanella, questi sono i colpi più duri che ho subito per tutto l’intero combattimento. Di solito alla prima danno un avvertimento, ed è normale anche se il colpo è stato intenzionale. La seconda volta, a quel punto pensi che avrebbero fatto qualcosa”.

Feb 11, 2017; Brooklyn, NY, USA; UFC 208 Holly Holm (guanti rossi) combatte con Germaine de Randamie (guanti blu) nel main event al Barclays Center (foto: Ed Mulholland-USA Today Sports)
Feb 11, 2017; Brooklyn, NY, USA; UFC 208 Holly Holm (guanti rossi) combatte con Germaine de Randamie (guanti blu) nel main event al Barclays Center (foto: Ed Mulholland-USA Today Sports)

“E ‘stata una lotta molto serrata”, ha detto de Randamie. “Nel terzo round, mi ha sorpreso con un calcio alla testa. Ma mi è venuto d’istinto di combattere. Non era mia intenzione dopo il suono della campana. E’ stato un momento in cui ho perso il controllo. Mi scuso. Io non sono così”.

La vittoria potrebbe vedere la de Randamie affrontare in futuro la Cris Justino “Cyborg”, ma prima effettuerà un intervento chirurgico alla mano. Avrebbe dovuto combattere proprio la Justino nel main event di Brooklyn, ma è stata fermata da un test antidoping fallito nel mese di dicembre.

Verdetto Main event UFC 208 per il titolo inaugurale dei pesi piuma femminili (145 libbre):

Germaine de Randamie batte Holly Holm per decisione unanime (48-47,48-47,48-47) ed è la nuova campionessa femminile dei pesi piuma.

About Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, nato a Milano, ama il calcio e lo sport in generale. Diplomato in Telecomunicazioni segue con passione il calcio inglese. Ha collaborato con alcuni web magazine ed è il fondatore e l’ideatore.

leggi anche

Tennis: Federer cede alla Next Gen

La sorpresa di questa settimana, se così vogliamo chiamarla, è la sconfitta di Roger Federer …