Home / ALTRO / UFC News: tolto il titolo mondiale a Germaine de Randamie
L'olandese de Randamie affronterà la Holm a UFC 208 per il titolo dei pesi piuma. (foto: Zimbio.com)
L'olandese de Randamie. (foto: Zimbio.com)

UFC News: tolto il titolo mondiale a Germaine de Randamie

La UFC, con un annuncio su Twitter, ha deciso di togliere il titolo mondiale dei pesi piuma a Germaine de Randamie. La 33enne olandese si rifiuta di combattere con la Cris ‘Cyborg’ Justino.

La 33enne olandese Germaine de Randamie, campionessa mondiale a UFC 208 dei pesi piuma, ha deciso di rifiutare di difendere il suo titolo contro Cris ‘Cyborg’ Justino.

Il motivo sarebbe, secondo quanto riporta ad.nl, a causa delle continue squalifiche per doping dell’atleta brasiliana. Nel 2011 è risultata positiva all’uso di stanozolol che le è costata la sospensione per un anno ed anche non meno di un anno fa’ la Justino è risultata nuovamente positiva per uso terapeutico dello spironolactone.

Ma la USADA (Agenzia Anti-Doping Statunitense), dopo un’accurata indagine, ha deciso di attuare una sospensione minima e retroattiva consentendo quindi alla ‘Cyborg’ di tornare a combattere prima del previsto. L’agenzia aveva accettato la spiegazione da parte dell’atleta brasiliana dell’utilizzo della sostanza come diuretico per trattamento medico.

La de Randamie è stata la prima donna olandese a vincere un titolo MMA, dopo aver sconfitto la campionessa statunitense Holly Holm, in seguito ad una discussa decisione unanime.

La ‘Cyborg’ affronterà quindi Megan Anderson ad UFC 214 per la cintura dei pesi piuma, dopo che la federazione ha deciso di spogliare del titolo Germaine de Randamie.

A confermarlo è stato l’account ufficiale di Twitter della UFC:

 

In seguito all’annuncio, la de Randamie, ha dichiarato:

”Come avrete saputo, la UFC ha deciso di spogliarmi del titolo. Per chi non lo sapesse, la UFC ha deciso di togliermi la cintura perchè mi sono rifiutata di affrontare la loro prima contendente (ho le mie buone ragioni). È fantastico averlo saputo dai media e mi dispiace sia successo, ma è quello che è.

Non mi interessa quello che pensano gli altri: sto seguendo il mio sentiero, condivisibile o meno.

Nonostante sia stata spogliata, questo non vuol dire che mi fermerò.

È troppo facile adattarsi al branco. Ci vuole Coraggio a stare da soli. Preferisco morire con dei ricordi, piuttosto che con dei sogni”.

Megan Anderson è l’attuale campionessa dei pesi piuma femminili per la promozione Invicta FC ed ha conquistato il titolo lo scorso 14 gennaio, quando sconfisse Charmaine Tweet.

L’incontro, sarà uno dei main event di UFC 214 e si disputerà il prossimo 29 luglio ad Anaheim, in California.

About Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, nato a Milano, ama il calcio e lo sport in generale. Diplomato in Telecomunicazioni segue con passione il calcio inglese. Ha collaborato con alcuni web magazine ed è il fondatore e l’ideatore.

leggi anche

Tennis: Federer cede alla Next Gen

La sorpresa di questa settimana, se così vogliamo chiamarla, è la sconfitta di Roger Federer …