Home / Calcio / Video Gol Benevento-Juventus 2-4: Highlights e Tabellino Serie A 7-4-2018
benevento-juventus-video-gol-highlights-sintesi-serie-a-tabellino

Video Gol Benevento-Juventus 2-4: Highlights e Tabellino Serie A 7-4-2018

Risultato Finale Benevento-Juventus 2-4: Cronaca e Video Gol Dybala, Diabaté 31^ Giornata Serie A 7 Aprile 2018.

Tripletta Dybala, gol di Douglas Costa e doppietta Diabaté: quando Davide per poco non riesce a bloccare Golia. Il Benevento di De Zerbi per poco non compie il miracolo contro la Juventus di Massimiliano Allegri. La legge del Ciro Vigorito non vale per i bianconeri che vincono per 2-4 in trasferta ma con molta, molta sofferenza. La Vecchia Signora, eppure, era riuscita dopo poco più di 15 minuti a trovare il vantaggio con Dybala, ma Diabaté aveva messo la situazione in pareggio dopo 5 minuti soltanto. Il VAR concede poi un rigore a Pjanic, che lo stesso argentino insacca per il nuovo vantaggio.

E’ finita? Macché. Il solito Diabaté realizza il quinto gol in 5 partite, ma ancora una volta è un penalty a regalare il tris agli uominid di Allegri, questa volta molto discusso. Paulo Dybala, però, dagli 11 metri non sbaglia ed i piemontesi portano a casa la partita. Il gol di Douglas Costa, poi, è il poker che da’ la sicurezza finale.

Esce a testa alta, altissima comunque la formazione di De Zerbi che avrebbe meritato quantomeno il pareggio finale per l’atteggiamento in campo: cuore, passione, fraseggio, attaccamento alla maglia sono davvero palpabili per una squadra che era di fatto retrocessa già dopo il girone d’andata. Peccato.

I Pronostici delle altre partite!

Cronaca Benevento-Juventus 2-4, 31^ Giornata Serie A 2017-2018

SINTESI PRIMO TEMPO

1′: Al Ciro Vigorito è iniziata Benevento-Juve: calcio d’inizio…si parte!

5′: Bel pallone in area di Pjanic per Mandzukic, che però non trova la precisione nel suo colpo di testa. Palla fuori.

9′: Risponde subito la compagine di casa con un’accelerazione fulminea di Djuricic che si fa tutto il campo palla al piede per poi verticalizzare per Diabaté, che però non arriva sulla sfera, Szczesny esce in presa bassa e sventa il pericolo.

12′: CHANCE PER MANDZUKIC! La Joya difende bene il pallone in area per poi mettere in mezzo per Mandzukic che, a tu per tu con Puggioni, non riesce clamorosamente a toccare e l’azione così sfuma.

15′: SAGNA! Prova la botta di prima intenzione sul primo palo dopo un batti e ribatti in area bianconera, Szczesny esce in presa plastica.

16′: GOL JUVE, DYBALA! Alex Sandro d’esterno cambia campo per Cuadrado che di prima cede la sfera all’argentino che ha tutto il tempo di stoppare e, da posizione defilata, fa partire un mancino a giro che si insacca nel sette, là dove Puggioni non può arrivare. E’ 0-1, bianconeri padroni del gioco.

22′: RISPONDE SUBITO IL BENEVENTO! Gli uomini di De Zerbi provano subito a rispondere con Sandro che, in area, calcia potente ma ancora una volta il portiere polacco della Juve risponde presente.

24′: PAREGGIO BENEVENTO, GOL DIABATE’! Il gol era nell’aria ed è arrivato. Venuti scatta sulla fascia sinistra e pesca Djuricic che calcia di potenza, il tiro è preciso e forte, ma Szczesny riesce a respingere. Sul pallone però si avventa Djuricic che mette in mezzo per Cheick Diabatè che insacca in rete il tap-in vincente. E’ 1-1, pareggio degli stregoni con l’uomo del momento: quarto gol in 5 presenze per la punta arrivata in prestito a gennaio dall’Osmanlispor, una rete ogni 45′.

benevento juventus 1-1 gol diabaté

31′: Bel mancino di Dybala che calcia un’ottima punizione dai 30 metri, Puggioni però capisce la traiettoria e blocca la sfera.

33′: CUADRADO SCIUPA TUTTO! Pjanic verticalizza per Cuadrado, il lancio di oltre 20 metri è preciso per l’accorrente colombiano che si immola verso la porta, il pallone gli rimane troppo sotto ai piedi ed il suo mancino termina clamorosamente a lato. Che occasione.

36′: GOL ANNULLATO A MANDZUKIC! L’ariete croato, quest’oggi un po’ sottotono, cade a terra e nella caduta tocca con il braccio il pallone per poi mettere in rete la sfera. Il silent check conferma la scelta dell’arbitro.

44′: VAR CONDERE RIGORE ALLA JUVE! Pjanic cade a terra per intervento di Djimsiti, tutti i bianconeri protestano, Pasqua su suggerimento del VAR osserva l’intervento dal televisore ed assegna il penalty.

45’+1′: GOL JUVE, DOPPIETTA DYBALA! Dal dischetto La Joya spiazza Puggioni e realizza la doppietta di giornata. E’ 1-2.

benevento juventus 1-2 gol dybala doppietta

45’+3′: Finisce la prima frazione di gioco. La Juve domina la prima parte del tempo, poi l’orgoglio dei padroni di casa porta al pareggio ed il VAR concede il nuovo vantaggio ai bianconeri. Gara molto divertente ed incerta.

SINTESI SECONDO TEMPO

46′: Gli stregoni ed i bianconeri rientrano in campo. Tra pochi minuti inizierà la seconda frazione di gioco. Nessun cambio nei 22 di inizio partita.

51′: DOPPIETTA DIABATE’, NUOVO PAREGGIO BENEVENTO! Incredibile doppietta della punta alta 194 centimetri. Caldio d’angolo di Brignola per la testa della punta che sovrasta Benatia e mette dentro. E’ 2-2, gli uomini di De Zerbi stanno giocando una partita di cuore e orgoglio: questo è il bello del calcio!

doppietta diabatè 2-2 juve benevento

53′: Tiro dalla distanza di Cuadrado, alle stelle.

56′: Bella sponda di Mandzukic su Cross di Lichtsteiner, ma nessuno dei suoi riesce a mettere il pallone in rete.

58′: Primo cambio per Allegri, che sostituisce Cuadrado con Douglas Costa.

61′: Marchisio prova la conclusione dalla distanza, la palla è precisa e piazzata ma la sfera va alta sopra la traversa.

62′: Dentro Cataldi per Brignola. Primo cambio per De Zerbi, il numero 99 ha disputato una grande partita.

63′: Secondo cambio per la Juve. Esce Marchisio ed enra Gonzalo Higuain. Ora la Vecchia Signora si dispone con il 4-3-3 puro.

67′: GUILHERME VICINISSIMO AL GOL! Altro calcio d’angolo dalla sinistra, la palla arriva in area, rimbalza ed il centrocampista ex Udinese non ci arriva di testa per un soffio. Che occasione per i padroni di casa.

68′: De Zerbi manda in campo Iemmello e concede la standing-ovation per Diabaté. L’attaccante del Mali classe ’88 esce dal campo tra gli applausi di tutto lo stadio.

72′: SECONDO RIGORE PER LA JUVE! Viola stende Higuain in area e per l’arbitro è calcio di rigore. Dal replay, però, rimane molto più di qualche piccolo dubbio sulla decisione. Il silent check del VAR, però, concede il penalty ai bianconeri, ma questa decisione farà discutere.

73′: TRIPLETTA DYBALA! Ancora una volta la Joya spiazza Puggioni e si porta a casa il pallone. E’ 2-3.

benevento-juventus-video-gol-highlights-sintesi-serie-a-tabellino

75′: IEMMELLO! Szczesny esce a grande velocità sul neo entrato ex Pro Vercelli, che a tu per tu con il portiere non riesce nel colpo sotto e l’azione poi sfuma. Il Benevento nonostante il terzo svantaggio è vivo.

77′: Esce anche Mandzukic, deludente quest’oggi, al suo posto Khedira.

80′: Ultimo cambio anche per il Benevento. Entra Del Pinto, esce Sandro.

83′: POKER JUVE, DOUGLAS COSTA! Solita manovra del brasiliano che rientra sul mancino che si accentra e calcia un mancino perfetto e meraviglioso che si insacca in rete. E’ 2-4, partita chiusa.

92′: Conclusione dalla distanza di Viola, Szczesny non è perfetto ma riesce a deviare in corner.

93′: Finisce la partita. La Juventus sconfigge il Benevento per 2-4. Risultato largo ma bugiardo, ma che fa bene alla classifica. Gli stregoni escono a testa altissima dalle mura di casa.

Video Gol Benevento-Juventus 2-4 e Highlights Partita 07-04-2018

Tabellino Benevento-Juventus 2-4, 31^ Giornata Serie A

Benevento (4-3-3): Puggioni; Sagna, Djimsiti, Toșca, Venuti; Djuričić, Sandro (80′ Del Pinto), Viola; Guilherme, Diabaté (68′ Iemmello), Brignola (62′ Cataldi). A disp.: Brignoli, Billong, Gyamfi, Rutjens, Sparandeo, Volpicelli, Lombardi, Coda, Sanogo. Allenatore: De Zerbi.

Juventus (4-3-3): Szczęsny; Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Matuidi, Pjanić, Marchisio (63′ Higuain); Cuadrado (58′ Douglas Costa), Mandžukić (77′ Khedira), Dybala. A disp.: Buffon, Pinsoglio, De Sciglio, Chiellini, Höwedes, Asamoah, Sturaro, Bentancur. Allenatore: Allegri.

Arbitro: Fabrizio Pasqua di Tivoli.

Marcatori: 16′ Dybala (J), 24′ Diabaté (B), 45’+1′ Rig. Dybala (J), 51′ Diabaté (B), 73′ Dybala (J), 83′ Douglas Costa (J).

Leggi le Probabili Formazioni Serie A 31^ Giornata!

About Francesco Bergamaschi

22 anni ed una laurea in Scienze della Formazione in tasca. Appassionato di calcio giovanile e serie minori, ha all'attivo diverse collaborazioni con blog e testate giornalistiche online. Con una penna o dietro una tastiera cerca di raccontare il mondo dello sport in tutte le sue infinite ed affascinanti sfaccettature. E' caporedattore di Lanotiziasportiva.com.

leggi anche

Video Gol Highlihgts Chievo Verona-Inter 1-2: Tabellino Serie A 22-04-2018

Risultato Finale Chievo Verona-Inter 1-2: Cronaca e Video Highlights Partita 34° Giornata Serie A 22 …