Home / Calcio / Serie A / Fantacalcio / Voti Fantacalcio 12^ Giornata Serie A 2017/2018: Jerson Santos da Silva, istruzioni per l’uso

Voti Fantacalcio 12^ Giornata Serie A 2017/2018: Jerson Santos da Silva, istruzioni per l’uso

Il brutto anatroccolo Gerson Santos da Silva si è trasformato in cigno, attirando su di sé l’attenzione di tanti fantaallenatori. Ecco i nostri consigli

Molti risultati a sorpresa in questo dodicesimo turno, Crotone corsaro a Bologna, Napoli e Inter bloccate sul pari da Chievo e Torino, ma, per gli amanti del fantacalcio, la novità più interessante arriva senz’altro dall’Artemio Franchi. Schernito, offeso – alcuni già parlavano di lui come dell’erede spirituale di Iturbe – in novanta minuti il brutto anatroccolo Gerson Santos da Silva si è trasformato in cigno, attirando su di sé l’attenzione di tanti fantaallenatori. Ecco il nostro consiglio: prima di investire sul centrocampista carioca analizzate attentamente la vostra rosa. Se ogni domenica faticate a racimolare undici titolari da mettere in campo il brasiliano non fa per voi, il turnover di Di Francesco sta facendo storia e nessun centrocampista, nemmeno Nainggolan, può essere considerato intoccabile. Se, al contrario, già potete vantare un centrocampo solido e affidabile non pensateci due volte, investite generosamente i vostri crediti sul giocatore giallorosso, nel corso della stagione potrebbe rivelarsi una preziosissima alternativa ai vostri titolari.

TOP 11 12° Giornata Serie A: La salvezza passa da Budimir

Donnarumma: Segnali di vita da Gigio che sfodera un paio di parate degne del suo nome e del suo stipendio.

Gamberini: Scegliamo l’esperto centrale in rappresentanza dell’intera difesa clivense, schierando l’intero blocco gialloblu avreste ottenuto ben 6 punti di modificatore difesa.

Burdisso: Partita da trascinatore per l’argentino, lo vedremo ancora in campo.

Silvestre: Zapata e Giampaolo si prenderanno i titoli dei giornali ma la media voto del centrale argentino è stupefacente.

Verdi: la sua doppietta non avrà portato punti al Bologna ma sicuramente avrà fatto esultare molti fantaallenatori

Gerson: Schierato a sorpresa come ala d’attacco segna due gol e si candida ad oggetto del desiderio nelle vostre aste di riparazione.

Cristante: Un altro gol per il buon Bryan, presto potremmo vederlo in azzurro

Suso: L’ angelo custode di Montella, come contro il Chievo trova la rete e trascina la squadra alla vittoria, così facendo garantisce al tecnico altre due settimane in rossonero.

Ciciretti: La sua punizione fa tremare per quasi un’ora i campioni bianconeri, un talento che molte squadre cercheranno di accaparrarsi già nel mercato di gennaio

Budimir: I gol del croato portano ai pitagorici tre punti pesantissimi, di questo passo a Crotone festeggeranno la salvezza con qualche mese d’anticipo.

Higuain: Suo il gol più bello della giornata, il Pipita è definitivamente tornato.

FLOP 11 12° Giornata Serie A: Quattro gol della Roma ma Dzeko ancora a secco

Szczesny: Dall’erede designato di Buffon ci aspetteremmo qualcosa di più.

Rossettini: Peggiore in campo contro la Sampdoria, è Juric a pagarne le conseguenze

Fazio: Dopo una serie di 7 in pagella partita sotto tono per il centrale argentino, la pausa delle nazionali cade a proposito.

Gaspar B: Se la cava egregiamente contro El Sharaawi, poi entra Perotti e gli ultimi venti minuti diventano un vero inferno.

Zielinski: Involuto e impreciso, tradisce la fiducia accordatagli da Sarri in un turno delicatissimo.

Marchisio: La nazionale avrebbe bisogno di un altro Marchisio.

Freuler: Fino ad oggi lo svizzero era stato una delle più belle sorprese del campionato, una brutta entrata non cancella quanto di buono fatto ma certo indispone parecchi fantaallenatori

Cigarini: Sbaglia un rigore, viene ammonito, non brilla nell’impostazione; un assist su calcio da fermo non lenisce l’amarezza di chi l’ha schierato al fantacalcio.

Dzeko: Un’ altra partita senza gol, chi di dovere, impietosito, gli attribuisce l’ assist nel gol di Manolas. Decisione discutibile che, in tempi di magra, comunque non disdegnamo.

Dybala: Le occasioni arrivano, il gol no.

Pavoletti: Il tempo gli sarà amico e le prestazioni miglioreranno, difficilmente però rivedremo il Pavoletti di Genova.

About Tulse Luper

Vidi Candela caracollare su e giù per la fascia con la dignità di un numero dieci, vidi Weah segnare al Verona...

leggi anche

Video Gol Milan-Bologna 2-1 : Highlights e Tabellino Serie A, 16^ Giornata 10-12-2017

Risultato Finale Milan-Bologna 2-1, 2 Video Gol Bonaventura,Verdi, Cronaca e Highlights, Serie A 16^ Giornata, …

un commento

  1. Sono un giocatore attaccante