Home / Calcio / News / Addio a Balotelli? Cellino: “Con la testa non è più qui, siamo delusi”
13jscny8g0ccl1kq5zh7nxaqnt

Addio a Balotelli? Cellino: “Con la testa non è più qui, siamo delusi”

Nessuna ufficialità come ovvio, ma le parole di Massimo Cellino sembrano proprio un addio nei confronti di Mario Balotelli. L’attaccante classe ’90, tornato nella sua città la scorsa estate, sembra essere sempre più lontano da una riconferma con la maglia delle Rondinelle.

Intervistato da Telelombardia, Cellino è stato chiaro evidenziando come il futuro di Balotelli difficilmente sarà ancora a Brescia. La grande speranza Super Mario, secondo l’ex patron del Cagliari, non è andata come si aspettava e dunque la separazione sembra inevitabile.

Brescia ultimo in classifica, qulcosa che porterebbe all’addio certo:

“Con la Serie B il contratto di Balotelli si annulla, con ogni probabilità sarà senza contratto l’anno prossimo vista la classifica”.

Cellino però non vuole utilizzare vie legali per la rescissione:

“Io cerco di evitare i tribunali, il caso Balotelli è ingigantito anche perché in questo c’è poco di cui parlare, il calcio è ancora fermo”.

Già in passato Cellino aveva parlato di Balotelli e di come le colpe fossero da attribuire a tanti:

“Corini gli ha voluto bene, gli ha lasciato passare ritardi, qualche allenamento a basso ritmo. C’è un po’ di delusione, forse anche lui sarà deluso”.

Secondo Cellino oramai Balotelli sta già guardando oltre:

“E’ un ragazzo particolare, dò per scontato che con la testa non è più qui. Non c’è nulla di diverso rispetto a quello che ha sempre fatto, è un po’ anarchico”.

About Redazione Goal Italia

leggi anche

1q1nsp3meu23dzdtje6shn9up

Cristiano Ronaldo punta alla Scarpa d’Oro: 6 goal per raggiungere Lewandowski

Il fuoriclasse portoghese è a 28 goal: per agguantare il premio deve raggiungere il polacco …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi