addio lampo Vlahovic
Massimiliano Allegri

Allegri ha accettato: nuovo accordo con la Juventus per 40 milioni

Allegri ha accettato: nuovo accordo con la Juventus per 40 milioni. La Juventus è tornata a riassaporare il campo dopo un periodo di due settimane di stop forzato causa mondiale.

Il club bianconero, in questi ultimi giorni, è stata investita da una serie di indagini e dalla doccia fredda delle dimissioni del Cda guidato dal presidente Agnelli. Nonostante le recenti inchieste sui suoi conti, il club torinese sta pensando alle prossime mosse di mercato.

Con l’assenza dei nazionali impegnati nella competizione mondiale, mercoledì gli uomini di Allegri si sono ritrovati alla Continassa per iniziare la preparazione in vista della ripresa del campionato per l’inizio del prossimo anno.

La prima partita ufficiale sarà in casa della Cremonese il prossimo 4 gennaio. Prima della interruzione causa mondiale aveva chiuso con una netta vittoria in casa contro la Lazio per 3-0, sesta vittoria consecutiva e terzo posto in classifica alle spalle del Napoli e del Milan.

Allegri ha accettato: nuovo accordo con la Juventus per 40 milioni

Nell’ultima sfida giocata contro i biancocelesti ha brillato Moise Kean, il canterano del club. Con una doppietta ha steso la Lazio, ma non solo anche nella partita precedente contro il Verona è andato a segno. Per lui cinque reti nelle ultime cinque gare giocate tra campionato e Champions League.

In questo modo si è guadagnato la fiducia di Allegri e dello staff. La Juventus porrà come primo obiettivo il riscatto del ventiduenne. Il suo riscatto obbligatorio è già scattato nell’estate 2021, con 28 milioni di euro più altri tre di bonus. A questa cifra vanno aggiunti altri milioni in termini di bonus e premi. Il suo nuovo accordo con i bianconeri costerà perciò 40 milioni di euro complessivi alla società, con un contratto in scadenza nel 2025.

Una cifra pensante, ma per un giocatore che ha dimostrato le sue qualità e vuole prendersi la scena presente e futura nel club bianconero.

About Lorenzo Carrega

Sono Carrega Lorenzo, giornalista pubblicista con alle spalle anni di esperienza come collaboratore in redazioni locali. Amo lo sport, soprattutto il calcio. Mi diletto nella scrittura, oltre alla passione per la lettura.

leggi anche

Conte via dal Tottenham

Conte via dal Tottenham: la Juventus non crede ai suoi occhi