Home / HISTORY SPORT / Angolo libri; Bucanieri a Madrid: il Rayo Vallecano e la sua gente
Copertina "All'arrembaggio!"

Angolo libri; Bucanieri a Madrid: il Rayo Vallecano e la sua gente

A Madrid il calcio è una cosa seria, serissima. Il Real Madrid, da sempre considerata “La squadra” per eccellenza, in questi ultimi anni ha fatto incetta di Champions League lasciando solo le briciole alle altre contendenti in Europa. L’Atletico Madrid dal canto suo in questi ultimi cinque anni ha trovato casa stabilmente nelle parti alte della classifica della Liga, riuscendo anche in un caso a vincerla, e per di più è arrivata per due volte in finale di Champions (entrambe perse proprio contro il Real Madrid) e lo scorso anno ha alzato l’Europa League, conquistata battendo in finale l’Olympique Marsiglia.

Grazie a questi successi, e alle finanze che i due club hanno a disposizione, i fatturati delle due compagini madrilene crescono sempre più, scavando un solco tra loro e il resto delle squadre spagnole (Barcellona a parte) ed europee. Negli ultimi anni, solo sulla sponda Colchoneros (quindi quella considerata meno “nobile” della città) abbiamo visto giocare campioni del calibro di Courtois, Mandzukic e Griezmann solo per citarne tre e, a sottolineare l’importanza sempre maggiore dell’Atletico Madrid a livello europeo, la finale di Champions League 2018/2019 si giocherà nel nuovo stadio dei biancorossi, il Wanda Metropolitano.

Ma a Madrid esiste anche un’altra realtà, una realtà che non ha nulla da spartire con le due conterranee più conosciute: non ha trofei, non ha fatturato faraonico, non ha seguito a livello planetario. E’ la squadra di un quartiere periferico di Madrid e in questo quartiere vi sarà impossibile trovare un tifoso di Real o Atletico, qui tutti tifano Rayo Vallecano.

Vallecas è un quartiere operaio della capitale spagnola, un angolo di città costituito da case popolari, negozi etnici e attorniato da fabbriche. Se si va a Madrid per passare qualche giorno di ferie da Vallecas non si passa mai, troppo distante dal centro e troppo poco attrattivo.

Qui la gente ha lavori precari, la crisi ha colpito duro la Spagna e Vallecas è il quartiere della capitale che più ne ha risentito: le fabbriche chiudono e gli operai restano a casa, di conseguenza non hanno i soldi per andare a comprare nei negozi e anche quelli chiudono, rendendo disoccupati i titolari delle piccole attività e i loro dipendenti. Ma qui la gente ha la testa dura ed è abituata da sempre a lottare ogni giorno per portarsi a casa la pagnotta, perciò crisi o non crisi a Vallecas ci si reinventa e in un qualche modo il lunario lo si sbarca.

Quique Peinado, che già scrisse “Calciatori di sinistra”, è l’autore del libro dedicato a questo angolo di Madrid, che poi è anche il suo quartiere, pubblicato in Italia da Hellnation libri-Red Star Press con il titolo “All’arrembaggio! Vallecas, i Bukaneros e il Rayo Vallecano: storia di un quartiere operaio, di una tifoseria di sinistra e della sua squadra di calcio”.

In poche pagine (il libro ne conta settantadue) ci porta alla scoperta del quartiere e della gente che lo vive, dell’amore incondizionato per il Rayo, dei Bukaneros (gruppo ultras del Rayo) e del concetto di calcio distante dalle logiche odierne di questo sport che hanno gli abitanti di Vallecas.

Qui tutto ha a che fare con la socialità e sono i tifosi stessi a promuovere iniziative benefiche all’interno e all’esterno dello stadio. La linea guida dei Bukaneros è quella di “non lasciare nessuno indietro”, e seguono la linea organizzando iniziative tra le vie del quartiere, predicando l’antirazzismo e l’antifascismo, due punti imprescindibili per i Bukaneros e per tutti gli abitanti del quartiere.

Altro sport praticato a Vallecas è la boxe, intesa come sport popolare tout court, e anche di questo Peinado ce ne parla nel libro.

Se siete amanti delle storie di squadre di calcio minori (il Rayo gioca comunque in Liga e lotta per mantenere la categoria dopo essere stato ripromosso la scorsa stagione al termine di due anni passati nella B spagnola) questo libro fa per voi. Quique Peinado scrive in maniera scorrevole e le pagine vi scivoleranno tra le dita più in fretta di quanto possiate pensare. Assolutamente consigliato.

Formato libro: cartaceo

All’arrembaggio!

Quique Peinado

Hellnation libri-Red Star Press, 2018

Pagine: 72

Prezzo: 10 euro

 

Di Davide Ravan

About Davide Ravan

leggi anche

Angolo libri; La prima biografia di Boskov finalmente in libreria

Vujadin Boskov è stato uno degli uomini di calcio più amato dagli italiani. I suoi …