Fonte: profilo Facebook Atalanta Bergamasca Calcio

Bilancio recente positivo per la Fiorentina contro l’Atalanta

Atalanta-Fiorentina sarà un importante banco di prova per entrambe le formazioni: la Dea vuole confermarsi, mentre la Fiorentina cerca di riscostruire le certezze su cui ha basato l’exploit dello scorso campionato: gioco veloce e verticale.

Tradizione recente favorevole alla Fiorentina

La Fiorentina ha vinto le ultime 2 partite di Serie A contro l’Atalanta dopo 3 sconfitte e non mantiene una striscia di successi così lunga contro i nerazzurri da febbraio 2016 (8). Tuttavia, l’Atalanta ha vinto 4 delle ultime 7 sfide contro la Fiorentina, le stesse che era riuscita a vincere nei precedenti 29 confronti. In 8 delle ultime 10 trasferte contro l’Atalanta la Fiorentina è rimasta imbattuta, vincendo anche 5 trasferte: contro nessuna avversaria ha ottenuto più successi esterni nel periodo (cioè dal 2012/13).

CLICCA QUI PER SCOPRIRE IL NOSTRO PRONOSTICO DI ATALANTA-FIORENTINA

Atalanta a caccia del successo casalingo, la Fiorentina non vince in trasferta da aprile

L’unico successo casalingo dell’Atalanta nelle ultime 9 gare è stato quello contro il Torino il 1 settembre, pareggiando ben 5 volte, mentre la Fiorentina non vince fuori casa da 6 trasferte, con ben 5 sconfitte e appena 3 gol segnati (l’ultimo successo è il 2-3 contro il Napoli). Con 17 punti conquistati in 7 partite, per la prima volta nella sua storia l’Atalanta potrebbe arrivare a 10 punti prima della nona giornata di campionato. Solo il Lione ha effettuato più cross su azione della Fiorentina (141 a 138), ma nessuno di quelli della formazione viola ha portato al gol direttamente. L’Atalanta è la squadra che ha subito meno reti in questa Serie A (3); tuttavia, in base alla qualità delle
conclusioni fronteggiate (misurata attraverso gli Expected Goals) avrebbe dovuto incassare 4.4 gol in più (7.4 xG concessi), solo la Juventus (4.6) ha una differenza più ampia tra xG e gol subiti.

Sorpresa Malinovskyi, delusione Jovic

Ruslan Malinovskyi è stato coinvolto in 4 reti nelle sue ultime 5 presenze in Serie A contro la Fiorentina (2 gol e altrettanti assist), solo contro l’Udinese (5) ha preso parte a più marcature nella competizione. L’attaccante della Fiorentina Luka Jovic ha toccato solo 130 palloni finora in questa Serie A (16 in area di rigore avversaria), meno di ogni altro giocatore di movimento che ha all’attivo almeno il suo stesso minutaggio (440 minuti).

 

About Simona Ianuale

Appassionata di calcio dall'età di 5 anni e tifosissima del Napoli, oltre al sogno di aprire una casa editrice, vorrei poter trasformare questa mia grande passione in un lavoro.

leggi anche

Calciomercato Juventus

Juventus attenta, dalla Francia si muovono per un obiettivo

Calciomercato Juventus, molti club monitorando uno degli obiettivi bianconeri: si tratta di Wilfried Zaha, in …