Home / Calcio / News / Atalanta-Roma, sfida per la Champions: Ilicic contro Mkhitaryan, Mancini mediano
14f195eq66mzb1junuv6ipr7tm

Atalanta-Roma, sfida per la Champions: Ilicic contro Mkhitaryan, Mancini mediano

Una partita che vale molto più dei semplici tre punti a questo punto della stagione: Atalanta e Roma sono le principali pretendenti per l’ambito quarto posto, l’ultimo disponibile per un posto nella prossima Champions League, togliendo le tre lanciatissime squadre di testa.

Continui sorpassi tra le squadre di Gasperini e Fonseca, che arrivano all’appuntamento con stati d’animo decisamente diversi: da una parte i nerazzurri reduci da due vittorie e un pareggio nelle ultime tre partite, dall’altra i giallorossi devono risollevare un trend sicuramente negativo con un solo punto negli ultimi tre turni.

Le pesanti sconfitte contro Sassuolo e Bologna hanno evidenziato tutte le fragilità difensive della squadra capitolina, che ha incassato ben 7 goal in due gare e fa ora visita al miglior attacco della Serie A. Con 61 reti l’Atalanta è anche uno dei migliori reparti offensivi d’Europa, dietro soltanto a colossi come Manchester City, PSG e Borussia Dortmund.

I nerazzurri hanno pienamente recuperato anche Zapata, confermato al centro dell’attacco con Ilicic e Gomez a supporto. A centrocampo Freuler è in vantaggio su Pasalic, mentre in difesa Djimsiti dovrebbe spuntarla su Caldara.

Situazione più delicata per Fonseca, ancora alle prese con l’emergenza centrocampo dopo la squalifica di Cristante: in mediana sarà ancora una volta avanzato Mancini accanto a Veretout. Sulla trequarti dentro Mkhitaryan con Pellegrini e Perotti, quest’ultimo leggermente favorito su Kluivert.

Queste le probabili formazioni di Atalanta-Roma:

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Ilicic, Gomez; D. Zapata

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Bruno Peres, Fazio, Smalling, Spinazzola; Mancini, Veretout; Mkhitaryan, L. Pellegrini, Perotti; Dzeko

About Redazione Goal Italia

leggi anche

Lozano-Napoli, è già addio? Ancelotti lo vuole all’Everton

Ancelotti ci ha creduto, Ancelotti lo rivuole. Hirving Lozano all’Everton diventa una pista calda, col messicano tra i …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi