Home / Calcio / L’Atalanta vuole le 100 reti: 69 anni dopo l’ultima volta di un’italiana

L’Atalanta vuole le 100 reti: 69 anni dopo l’ultima volta di un’italiana

E’ dal 1951 che una squadra di Serie A non riesce a segnare almeno cento reti in campionato: nel 1951 ci riuscirono Inter, Juventus e Milan.

by Goal

Ha già battuto ogni squadra della scorsa Serie A e con dieci partite ancora da giocare, l’Atalanta non ha nessuna intenzione di fermarsi. La squadra di Gasperini è un macchina da goal incredibile, arrivata a 80 goal e spazzando via di fatto il proprio vecchio record e il massimo raggiunto dalle squadre italiane nel 2018/2019.

Da qui in avanti l’Atalanta può solo frantumare vecchi dati, con uno incredibile nel mirino. Nel corso degli anni, infatti, le cento reti in una sola stagione di Serie A sono state prerogativa di Bayern Monaco, Real Madrid, Barcellona e le altre dominatrici d’Europa. Neanche la Juventus di Conte prima e Allegri poi è arrivata in tripla cifra.

Può riuscirci l’Atalanta, che dovrà mettere insieme almeno due goal a partita per poter entrare nella storia degli ultimi decenni di Serie A. Dal 1951, infatti, una squadra italiana non conclude con il torneo con almeno cento reti: qualcuna, come il Napoli di Sarri, si è avvicinata, senza però riuscire nell’ultimo sforzo.

Nel 1950/1951, dunque 69 anni fa, furono ben tre le squadre capaci di raggiungere le cento reti, ovvero le prime tre della classe: il Milan Campione d’Italia si spinse fino a 107 goal, lo stesso numero messo insieme dall’Inter seconda, mentre la Juventus, arrivata terza, si fermò a 103.

Non stupisce che in quel campionato gli unici a raggiungere i venti goal furono solo giocatori di Milan, Inter e Juventus: Nordahl vinse la classifica marcatori con 34 centri, ma andarono benissimo anche NyersHansenWilkesBonipertiLorenzi e l’altro Hansen, anch’esso della Juventus.

L’anno prima di fatto venne raggiunto il massimo realizzato da una squadra in un campionato di Serie A: 118 reti del devastante Milan ’50, che non vinse nemmeno lo Scudetto, sono il massimo per un campionato a venti squadre, praticamente irraggiungibile. Forse, a meno che l’Atalanta non superi ancora una volta ogni aspettativa.

About Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. E' il fondatore e l’ideatore.

leggi anche

Tendenze nel mercato del lavoro europeo 2020-2021

È un nuovo ordine mondiale e il modo in cui viviamo sta cambiando più velocemente …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi