Home / CALCIO MERCATO / Calciomercato Estero / Il Barcellona lascia la porta aperta a Neymar: “Faremo il possibile, vuole tornare”
195xs5k6imkq31lnv9v4d8iwv5

Il Barcellona lascia la porta aperta a Neymar: “Faremo il possibile, vuole tornare”

Uno dei tormentoni dell’esate di calciomercato è pronto a riprendere quota prima a gennaio e poi l’estate prossima. Sì, perché Neymar a Parigi sembra non volerci più stare. E anche dal Barcellona arrivano segnali continui di apertura.

Segui live e in esclusiva 3 partite della Serie A TIM a giornata su DAZN

All’emittente colombiana ‘Efe’ il direttore sportivo blaugrana Javier Bordas ha ribadito la volontà del club di fare tutto il possibile per riportare il brasiliano al Camp Nou, anche se il ritorno dovrà essere sostenibile a livello di spesa.

Lui vorrebbe venire qui, noi faremo ciò che è possibile per farlo tornare. Dev’essere un ritorno economicamente sostenibile. Il suo caso è speciale: è andato a Parigi, non si è adattato, ha sbagliato ad andarci e lo ha ammesso lui stesso. Tutti nel calcio stanno cambiando molto, ma Neymar è Neymar. È un giocatore eccezionale e vuole venire al Barcellona“.

Anche il padre e agente di Neymar ha confermato la volontà di tornare in blaugrana, ma la mancanza di una clausola per lasciare il PSG ha ostacolato la trattativa, come ha spiegato alla ‘Edinburgh Sports Conference’.

“Come agente, ti senti debole se non c’è una struttura che ti permette di venire e andare. Non c’è una clausola nel suo contratto e ciò rende le cose più difficili. Era molto felice al Barcellona. Abbiamo combattuto per trovare un accordo. Abbiamo dato il nostro meglio per lui”.

About Redazione Goal Italia

leggi anche

ysiqg7hkzlrm1hoej6m836btr

Leonardo tende la mano a Neymar: “Ha commesso errori, ma è un patrimonio”

Il mancato ritorno di Neymar al Barcellona ha rappresentato certamente uno dei colpi sfumati dell’ultima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.