Home / Calcio / Il Cagliari annuncia: “Riva presidente onorario”
wt8b5mvli9aq1cem840brlvgm

Il Cagliari annuncia: “Riva presidente onorario”

Da cinquantasei anni vive a Cagliari, la città che l’eletto Re dei Re. Così come tutta la Sardegna. Gigi Riva fa rima con i colori rossoblù, di cui è bomber all-time, massima stella, leggenda assoluta. Ora l’ulteriore riconoscimento: sarà infatti il presidente onorario della compagine isolana.

Segui 3 partite della Serie A TIM a giornata in diretta streaming su DAZN

A margine della presentazione del documentario sulla sua vita, è stato Tommaso Giulini, attuale presidente del Cagliari, a svelare a Sky come il 75enne di Leggiuno, ma ormai sardo d’adozione, dia in procinto di ricoprire un nuovo ruolo per il suo amato club.

Una settimana prima di Natale, la sorpresa per tutti i tifosi:

“Gigi Riva ha deciso di farci un grande regalo, il 18 dicembre diventerà presidente onorario del Cagliari”.

Per Riva, massimo cannoniere anche della Nazionale azzurra, tredici stagioni col Cagliari, con cui ha vinto lo Scudetto del 1970, ottenendo anche un secondo posto l’anno precedente. 208 le reti in 377 presenze, con 4 goal in Europa. Una storia che non si è mai spezzata, pronta a vivere un nuovo capitolo.

Nel 1986/1987 Riva aveva ricoperto il ruolo di presidente del Cagliari per pochi mesi, prima di cedere il titolo a Lucio Cordeddu. Da lì l’ingresso in FIGC, prima come dirigente accompagnatore e dunque come team manager. Ora, una nuova carica, importante, simbolica.

About Redazione Goal Italia

leggi anche

1njs50crsickw1i0r7amxp6058

L’Inter annuncia: “Distrazione muscolare per Sanchez”. Europa League finita?

A pochi giorni dalla sfida con lo Shakhtar che mette in palio l’accesso alla finale …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi