Home / Calcio / News / Cagliari, la trasferta di Verona alle porte e una vittoria che manca dal 2 dicembre
cagliari
fonte foto: tuttosport.com

Cagliari, la trasferta di Verona alle porte e una vittoria che manca dal 2 dicembre

Un dicembre grigio e nuove speranze rimandate al 2020. E, al contrario, l’anno solare si è aperto nel peggiore dei modi per il Cagliari. Sulla falsariga di quanto accaduto nelle settimane precedenti alla pausa invernale. Il motore sardo si è spento. O meglio, è andato in stand-by. In attesa di una scossa che possa rianimarlo. Magari nel prossimo turno di campionato, su un rettangolo verde rischioso e contro una delle formazioni più in forma attualmente. Al Bentegodi, nella tana dell’Hellas Verona, il gruppo di Maran reduce dal ritiro di Coccaglio sarà chiamato a una prestazione di carattere. Per conquistare tre punti, riprendere la scia europea e dimenticare quanto avvento nei recenti mesi.

Cagliari, un successo assente da oltre 80 giorni

Non è stato un inverno proficuo per i rossoblù. Anzi, il percorso diventato tortuoso ha fatto scivolare la squadra al centro della classifica, allontanandola dalla zona europea. Quella fascia che Joao Pedro e soci avevano conquistato con sudore, dedizione e grinta. Poi, l’incredibile debacle e le numerose difficoltà hanno influito sul morale dello spogliatoio e sui risultati maturati di gara in gara.

Una vittoria che manca da oltre 80 giorni, addirittura dal 2 dicembre scorso nel confronto casalingo con la Sampdoria. Nei successivi 10 incontri, il Cagliari ha collezionato 4 pareggi e 6 sconfitte. Appena 4 punti messi in cantiere sui 30 disponibili. Per una speciale graduatoria, riferita agli ultimi 900′, che spedisce i sardi all’ultimo posto. Alle spalle di SPAL e Brescia.

A Verona, dunque, sarà necessario ritrovare il trionfo per riportarsi a caccia della sesta piazza. Per la trasferta, inoltre, Maran potrà contare anche su Nainggolan, rientrante dalla squalifica. E si punterà ancora sulla coppia composta da Joao Pedro e Simeone.

About Francesco Fiorillo

leggi anche

1i2czc31cf9ytz6oef76r9js0

Thiago Silva al Milan, l’agente apre: “Tutto è possibile”

Tra i campioni del recente passato che hanno lasciato un forte segno nel cuore dei …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi