Home / Calcio / CALCIO E INNOVAZIONE: LA PROPOSTA DI ALESSIO SUNDAS

CALCIO E INNOVAZIONE: LA PROPOSTA DI ALESSIO SUNDAS

Il titolare della Sport Man (agenzia di ricerca sponsor per club e atleti, valorizzazione di sportivi ed intermediazioni in ambito calcistico), appassionato e fine conoscitore del gioco, in virtù della grande esperienza maturata nel mondo del calcio annuncia l’invio di una proposta alla FIFA inerente una norma rivoluzionaria: la “Regola dell’1”.

Alessio Sundas svolge da diverso tempo il ruolo di procuratore sportivo ma, per sua stessa ammissione, non è il “classico intermediario, statico e noioso”. A capo della Sport Man, negli anni l’agente pistoiese ha accumulato un notevole bagaglio di esperienze e competenze tecniche, basi grazie a cui non si è mai sottratto dal dispensare preziose opinioni e importanti consigli in merito agli argomenti e alle tendenze calcistiche più svariate.

In quest’ottica rientra anche l’operazione che, nei prossimi giorni, vedrà il procuratore impegnato a sostenere una delle sue ultime idee presso il massimo organo calcistico internazionale, la FIFA. Attraverso una lettera inviata ai propri lettori, Sundas ha fatto sapere che quanto prima recapiterà ai dirigenti di Zurigo la proposta per introdurre una singolare regola da lui denominata “Regola dell’1”. Seconda questa “la squadra non potrà passare la palla al proprio portiere per più di due volte durante la partita”, un provvedimento elaborato dopo aver constatato l’abitudine di un sempre maggior numero di squadre ad appoggiare la sfera al proprio portiere per far ripartire l’azione offensiva dalle retrovie.

Questa mossa, come sottolineato dallo stesso Sundas, spesso sortisce l’effetto opposto, ossia il goal degli avversari, rischio che con l’introduzione di tale disposizione verrebbe scongiurato, obbligando difatti i giocatori a percorrere vie alternative per impostare la propria manovra. Sarà interessante osservare come verrà recepita dal mondo del calcio e dai vertici mondiali l’innovativa proposta dell’intermediario toscano, sempre immancabilmente deciso a promuovere le proprie convinzioni e caldeggiare espedienti innovativi.

About Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. E' il fondatore e l’ideatore.

leggi anche

pronostico pescara galano

Pescara-Cremonese, Pronostico 13a giornata Serie B, 22-11-2019

Serie B, l’analisi ed il pronostico di Pescara-Cremonese, pronostico 11a giornata, venerdì 8 novembre 2019. …

2 Commenti

  1. Scusate ma sapete che questo personaggio è un noto spacciatore di fakenews?!
    Prima di pubblicare notizie che scrive e vi invia lui, non sarebbe meglio verificare le fonti?!
    Dai cercate online e capirete quante fakenews spara e sparerà..

    • Metà o più delle notizie di mercato sono fuffa che qualcuno potrebbe far rientrare nelle fake news. Che poi Sundas (che purtroppo non ci invia nulla nè ci finanzia) abbia una media altissima di cavolate, è un dato di fatto.
      Che poi, leggere ogni tanto qualcosa del genere a me personalmente mi fa sia ridere sia aumenta la consapevolezza che con la botta di culo giusta si può arrivare!!