Credit: X

Inter: Taremi svela tutto

L’attaccante iraniano si confessa: dalla scelta del numero di maglia ai retroscena di mercato. Rivelazioni shock su Porto, Arabia e altri club italiani.

Il mercato dell’Inter non smette di stupire! Dopo settimane di trattative segrete, finalmente Mehdi Taremi esce allo scoperto e si presenta ai tifosi nerazzurri. L’attaccante iraniano, che la scorsa estate era stato a un passo dal Milan, ha scelto di sposare il progetto Inter, rifiutando offerte allettanti da mezza Europa.

“INTER, AMORE A PRIMA VISTA”

“Ci sono offerte che non richiedono molte riflessioni”, ha dichiarato Taremi con gli occhi che brillano, “e quella dell’Inter rientra tra queste”. Il bomber ha rivelato di aver avuto un breve colloquio con mister Simone Inzaghi, che lo ha convinto immediatamente: “Ha una buona considerazione di me. Giocare per l’Inter è emozionante”.

ADDIO PORTO: LA VERITÀ VIENE A GALLA

Ma come si è arrivati alla rottura con il Porto? Taremi non si nasconde: “Ho avuto con loro un solo incontro per parlare del rinnovo. Ho fatto le mie richieste e loro mi hanno risposto di no”. Nonostante tutto, l’attaccante non dimentica: “Il Portogallo resterà la mia seconda casa, sarò un tifoso del Porto per tutta la vita”.

RETROSCENA DI MERCATO: CHI HA RIFIUTATO TAREMI?

La bomba arriva quando Taremi svela gli interessamenti di altri club: “Mi hanno contattato 3-4 club in Inghilterra, 2-3 club in Italia e uno dei migliori club in Spagna”. E sull’Arabia? “Non ho mai preso in considerazione quelle offerte, cercavo opportunità di crescita in squadre forti”.

IL NUMERO 99 E L’IDOLO RONALDO

Infine, Taremi rivela la sua scelta per il numero di maglia: “Se sarà libera, sceglierò la 99”. E sul suo idolo? “Ronaldo il Fenomeno, il miglior calciatore della storia”.

A proposito di Redazione La Notizia Sportiva

La nostra Redazione - sì, con la R maiuscola - è il cuore pulsante di tutto ciò che facciamo. Ogni membro porta con sé un bagaglio unico di competenze e un modo di fare personale. Crediamo profondamente nella Relazione - anche lei con la R maiuscola - che ci unisce, tutti senza eccezioni, sotto due grandi passioni: lo sport e il desiderio di raccontarlo. Perché, prima ancora dei tecnicismi di un software, prima dei piani editoriali e degli articoli, ci sono le Persone.

Controlla anche

L’Aeroporto di Milano Malpensa ufficialmente intitolato a Silvio Berlusconi

L’aeroporto di Milano Malpensa è da oggi ufficialmente intitolato a Silvio Berlusconi: l’ENAC (Ente Nazionale …

Paesi Bassi-Italia (qualificazioni Campionato Europeo femminile 2025): dove vederla e le probabili formazioni

Venerdì 12 luglio 2024 alle ore 20:45 avrà luogo Paesi Bassi-Italia, gara della quinta giornata …