Home / Calcio / News / Calciomercato Juventus, Mandzukic piace in Premier: l’Everton ci pensa
1cdw56w11re4q1lxim8mukmxlp

Calciomercato Juventus, Mandzukic piace in Premier: l’Everton ci pensa

Rabiot, Ramsey, Pellegrini, Demiral e De Ligt alla Juventus, in attesa delle cessioni. I bianconeri si sono dati da fare con il calciomercato in entrata, ma nei prossimi giorni comincerà a fare sul serio anche con quello in uscita. In dubbio per il futuro c’è ad esempio Mario Mandzukic.

Serie A, Serie B, Liga, Ligue 1 e tanto altro: segui il calcio su DAZN

Secondo il Telegraph, l’Everton sta monitorando da vicino se Mario Mandzukic farà parte dei piani di Maurizio Sarri. Scartata la possibilità di vedere il croato nuovamente al Bayern Monaco c’è da registrare l’interesse della squadra inglese, a caccia di due attaccanti per la prossima stagione.

Pepe e Neres appaiono difficili acquisti per la prossima stagione, con Traore e Malcom come alternativa. L’opzione numero tre porta però a Mandzukic, che negli ultimi anni ha dimostrato di saper giocare sia come esterno d’attacco che come punta. Insomma, duttilità al potere.

Considerando che Cristiano Ronaldo potrebbe essere il nuovo centravanti della Juventus e Dybala potrebbe essere rilanciato, Mandzukic non è certo intoccabile e la prospettiva di una stagione da comprimario lo porterebbe a pensare seriamente ad un addio nonostante il rinnovo.

Dalle prime indiscrezioni l’Everton sarebbe disposto a mettere sul piatto 15 milioni di euro per Mandzukic, una cifra bassa ma comunque di partenza per far partire una trattativa. Per il tecnico dei Toffees, Marco Silva, sarebbe un titolare, sopratutto in caso di addio a Tosun.

La Juventus è intenzionata a cedere Higuain, visto il reparto decisamente affollato: insieme all’argentino fanno attualmente parte della rosa bianconera anche Cristiano Ronaldo, Dybala, Kean, Bernardeschi, Douglas Costa e Cuadrado. Qualcuno di loro partirà sicuramente.

About Redazione Goal Italia

leggi anche

ysiqg7hkzlrm1hoej6m836btr

Leonardo tende la mano a Neymar: “Ha commesso errori, ma è un patrimonio”

Il mancato ritorno di Neymar al Barcellona ha rappresentato certamente uno dei colpi sfumati dell’ultima …