Home / CALCIO MERCATO / Calciomercato Lazio: Keita accetta la corte del Monaco
Keita Balde, ormai ex attaccante Lazio e futuro giocatore del Monaco (foto: calciomercato.com)

Calciomercato Lazio: Keita accetta la corte del Monaco

Abbiamo assistito per il corso di tutta l’estate alla vera e propria diatriba legata al futuro di Keita. Le pretendenti del giocatore giorno dopo giorno sono state silenziosamente, chi più chi meno, in attesa di trattare con il presidente della Lazio Lotito per accaparrarsi i servigi del giocatore. Inizialmente sembrava essere in vantaggio il Milan, vistie considerati i rapporti maturati coi biancocelesti nell’affare Biglia, poi l’Inter e infine la Juventus, con il West Ham sempre in guardia.

Si sa perfettamente che nel calcio e soprattutto nel calciomercato nulla è scontato e nulla è deciso fino all’ultimo secondo e quindi come si suol dire tra i due litiganti, in questo caso quattro, è sempre l’outsider a godere e in questo caso l’outsider è proprio il Monaco. Il giocatore senegalese infatti si sta per accasare con i monegaschi, i quali hanno trovato nell’ormai ex Lazio il sostituto ideale per l’ormai partente Mbappè.

A limare le ultime resistenze del presidente laziale è stato il rialzo dell’offerta della squadra del principato da 18 miloni a 30 più 5 di bonus e la fondamentale mediazione del famosissimo agente Jorge Mendes il quale gode di più che ottimi rapporti con il Monaco, essendo anche agente di Radamel Falcao.

Il procuratore portoghese ha infatti degli ottimi rapporti con l’agente del calciatore Calenda e la loro collaborazione risale addirittura ai tempi in cui lo special one Jose Mourinho si sedette sulla panchina dell’Inter. L’incontro tra Mendes e Lotito avvenuto a Cortina due giorni fa è stato risolutore e ha consentito definitivamente al giocatore di lasciare un ambiente che era divenuto per lui ormai opprimente.

Keita, già approdato nel Principato di Monaco, sosterrà nella giornata di oggi le visite mediche che rappresentano l’ultimo scoglio per la nuova e definitiva avventura del giovane talento. Una vera e propria Odissea che finalmente si sta per concludere con un lieto fine sia per la Lazio, che potrà contare su un più che degno tesoretto, sia per il giocatore che finalmente potrà voltare pagina e pensare al proprio futuro con la serenità che dovrebbe contraddistinguere la sua giovane età.

About Nicolò Stancari

23 anni, laureato in Comunicazione e Psicologia all'Università Bicocca di Milano. Una vita trascorsa praticando i più svariati sport, dal baseball al nuoto, dal tennis all'amore vero e proprio per il calcio. Alla prima esperienza con il giornalismo sportivo mosso dalla voglia di trasmettere ai lettori l'essenza e le emozioni che solo lo sport può regalare.

leggi anche

mc9jcbjrqhvh1bq2fvcp88psi

Calciomercato Inter, Conte vuole un attaccante: idea Lasagna a gennaio

Politano, Lautaro, Lukaku e Sanchez, più un altrro pezzo da aggiungere. Antonio Conte immagina così …