Home / CALCIO MERCATO / Calciomercato Milan, doppio colpo dall’Atalanta: Maldini accontenta Pioli

Calciomercato Milan, doppio colpo dall’Atalanta: Maldini accontenta Pioli

Con una qualificazione alla prossima Champions League sempre più certa e vicina (e con un sogno scudetto non ancora del tutto utopistico sullo sfondo), il Milan potrebbe davvero essere protagonista di una grande sessione di calciomercato estivo. Forte degli eventuali introiti legati all’accesso per la fase a gironi della “Coppa dalle grandi orecchie”, Maldini ha intenzione di plasmare una rosa già molto competitiva e accontentare le poche ma oculate richieste di Pioli.

Va ricordato che ci sono ancora alcune situazioni spinose da risolvere: in particolar modo ci riferiamo ai rinnovi di Donnarumma e Chalanoglu; inoltre non è stata ancora presa una decisione definitiva circa il futuro di Tomori. Molto più prevedibile, invece, il modus operandi di Maldini sul fronte Pessina-Caldara. Il primo, trequartista classe 1997 militante nell’Atalanta, ha già quasi due anni di esperienza in Serie A dopo la parentesi clivense. Il Milan lo cedette all’Atalanta nell’operazione Conti e ha attualmente diritto al 50% di incasso su una futura cessione da parte dei bergamaschi. Questa particolare condizione, darebbe a Maldini anche la possibilità di acquistarlo praticamente a metà prezzo, “sfruttando” il “cashback” della rivendita come una sorta di bonus sconto.

Leggi anche —> Calciomercato Lazio, avanti tutta per De Paul: doppia cessione per finanziare l’argentino

Più intricato invece il discorso Caldara: arrivato sempre da Bergamo, l’ex 33 rossonero è stato molto sfortunato a causa di una serie di infortuni che lo hanno tenuto lontano dal terreno di gioco a lungo. Attualmente è sempre di proprietà del club di via Aldo Rossi e difficilmente la società di Percassi si deciderà ad acquistarlo per 15 milioni (questa la sua valutazione). Con ogni probabilità Caldara, che ha il contratto in scadenza nel 2023, tornerà all’ombra del Duomo il prossimo giugno per poi essere girato in prestito presso qualche squadra dal blasone meno importante. Maldini farà di tutto per metterlo nella condizione di trovare fiducia, minutaggio e continuità.

Solo poi si deciderà se prolungargli il contratto e reintegrarlo nella rosa oppure cederlo prima della scadenza contrattuale. Seguiranno aggiornamenti.

About Marco Scognamiglio

leggi anche

Calciomercato, il Barcellona fa spesa in Italia | Due big dalla Serie A

Il Barcellona guarda in Serie A per un eventuale doppio colpo in sede di calciomercato …