Home/CALCIO MERCATO/Calciomercato Napoli, il top player dice addio: il Bayern Monaco pronto all’offerta folle

Calciomercato Napoli, il top player dice addio: il Bayern Monaco pronto all’offerta folle

Il Bayern Monaco sembra aver individuato nel difensore partenopeo il profilo ideale sul quale investire per sostituire Alaba.

Per continuità di rendimento è stato tra i migliori difensori del Napoli degli ultimi anni, soprattutto nella parentesi sarriana in cui poteva contare sull’aiuto del compagno di reparto Raul Albiol. Stiamo ovviamente parlando di Kalidou Koulibaly, che da un anno a questa parte sembra aver smarrito quella sicurezza e quell’atteggiamento granitico che lo hanno portato a divenire uno dei migliori difensori centrali della Serie A e di Europa.

In seguito alla sortita di Albiol, il senegalese non è stato in grado di sopperire all’assenza dell’ex Real e la coesistenza con Manolas è stata più infelice di quanto molti tifosi azzurri si aspettassero e augurassero. Stiamo però comunque parlando di un grandissimo giocatore nel suo ruolo e non deve stupire, nonostante questa sua incostanza, che il “gigante buono” continui a rimanere sui taccuini di gran parte dei dirigenti di squadre europee. In particolar modo, ricordando anche che de Laurentiis vuole iniziare un nuovo ciclo dalla prossima stagione liberandosi di tanti giocatori “anziani” abbassando così il monte ingaggi, il numero 26 ha catalizzato l’attenzione soprattutto del Bayern Monaco.

Leggi anche—> Calciomercato Lazio, il top player non convince: sarà addio a fine stagione

I bavaresi perderanno a fine stagione una pedina ormai storica e fondamentale, David Alaba. Sostituire l’austriaco, unico come pochi per la sua duttilità tattica, non sarà facile ma il Bayern sembra aver individuato proprio in Koulibaly il sostituto ideale. L’azzurro rappresenta il profilo giusto per sopperire anche all’assenza di Boateng e con ogni probabilità, dopo tanti anni, questa potrà davvero essere la sua ultima esperienza all’ombra del Vesuvio. Ruolo importante in questa vicenda è rappresentato anche dalla situazione contrattuale: l’ex Genk è legato ai campani fino al 2023 e, prima che la sua quotazione si abbassi ulteriormente, la soluzione migliore è quello di cederlo in Bundes. Seguiranno aggiornamenti.

About Marco Scognamiglio

leggi anche

Atalanta, pazza idea: pronto un colpaccio d’esperienza

L’Atalanta fa sul serio. La trattativa è ben avviata. Un colpaccio d’esperienza proveniente da un …