Home / CALCIO MERCATO / Calciomercato Torino, doppio addio | L’annuncio di Cairo
during the Serie A match between AC ChievoVerona and FC Torino at Stadio Marc'Antonio Bentegodi on April 23, 2017 in Verona, Italy.

Calciomercato Torino, doppio addio | L’annuncio di Cairo

Il Torino inizia a pensare alle strategie per il futuro e due giocatori non sembrano fare parte dei piani tecnici di Ivan Juric

Calciomercato Torino / Il mercato invernale sta per arrivare e il ds Davide Vignati va a caccia di occasioni per rendere ancora più forte il Torino che anche nella seconda parte di stagione dovrà risalire la china in Serie A. Oltre al campionato si affiancherà anche la Coppa Italia in partenza per le “grandi” con l’impegno di giovedì in programma contro la Sampdoria.

La squadra ha mostrato di aver bisogno di rinforzi. Le casse non sono di certo piene, ma qualcosa andrà fatto per coprire alcune lacune. Si cerca un attaccante e poi si proverà ad affrontare la questione difesa. Tommaso Pobega e Gleison Bremer, tra alti e bassi, si sono guadagnati la fiducia del tecnico Ivan Juric, mentre Andrea Belotti non convince e soprattutto pesa un ingaggio decisamente troppo alto per il ruolo che ricopre nella rosa.

Probabilmente non è il momento per dare ascolto alle voci e alle distrazioni che in questi giorni possono essere dettate dal calciomercato e i colori granata dovranno concentrarsi esclusivamente sul campo. Ma molti giocatori hanno ricevuto delle richieste e questo vuol dire che la squadra finora ha fatto qualcosa di buono.

Inoltre, il tecnico croato pretende, come ha ribadito alla vigilia della sfida contro il Bologna, che venga seguito il progetto che a lui era stato presentato al momento della firma.

Il presidente dei granata Urbano Cairo ha risposto alla stampa a margine della presentazione del libro di Zlatan Ibrahimovic alla ‘Triennale’ di Milano. Ecco le sue dichiarazioni riportate dal portale ‘Tuttomercatoweb.com’:

Bremer e Ibra insieme al Torino o al Milan?

“Noi dobbiamo pensare oggi a fare bene in campionato nelle ultime gare che rimangono prima della sosta, il calciomercato è molto lontano. Poi vedremo, non abbiamo parlato col Milan e con nessuno. Pobega è da noi in prestito, è un giocatore forte che sta facendo buonissime cose. Ne parleremo al momento giusto, questo non è il momento per parlarne”.

Novità sul futuro di Belotti?

“Si sta curando, per adesso va bene così”.

L’obiettivo del Torino?

“Andiamo step by step, abbiamo 22 punti, dobbiamo dare continuità e dobbiamo confermarci. La Coppa Italia è sicuramente importante”.

Calciomercato Torino: i possibili addii del mese di gennaio

Dopo le parole del presidente, secondo le voci di mercato i nomi citati appaiono al passo d’addio, a gennaio se possibile, anche se la soluzione sembra improbabile se non arriveranno dei sostituti all’altezza. Il Torino vuole comunque rinforzarsi per provare a fare un ulteriore salto di qualità e non sono da escludere operazioni importanti anche attraverso cessioni dei big.

Per Bremer i granata hanno fissato il prezzo: 25 milioni non trattabili data la volontà del difensore di voler lasciare il Toro dopo un paio di incontri in cui ha rifiutato il prolungamento di contratto. Per lui è concreto l’interesse del Milan, che vuole correre ai ripari dopo l’infortunio occorso a Simon Kjaer. A questo punto il d.s. granata Vagnati potrebbe affrontare con la dirigenza rossonera l’argomento Pobega, ma solo se lo cederanno per meno di 15 milioni a titolo definitivo.

Ancora Milan, Fiorentina, Inter e Roma valutano l’offerta per Belotti durante la sessione invernale. L’attaccante è in scadenza a giugno e ha già fatto intendere di non voler più vestire la maglia granata dopo sette anni per ambire a competizioni di maggior rilievo.

Calciomercato Torino

Potrebbe interessarti anche —> Calciomercato Juventus, quanti esuberi: si lavora a diverse cessioni

Il Toro potrebbe dunque effettuare sacrifici importanti per arrivare ad avere giocatori di esperienza o comunque di livello per la seconda parte dell’annata.

About Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. E' il fondatore e l’ideatore.

leggi anche

Benevento vs Pisa

Playoff Serie B, Benevento vs Pisa, analisi, probabili formazioni e pronostico

Playoff Serie B, analisi, formazioni e pronostico di Benevento vs Pisa, 17 maggio aprile 2022. …