Home / CALCIO MERCATO / Calciomercato Torino, piace un profilo in Sardegna | Richiesta troppo alta
Calciomercato Torino

Calciomercato Torino, piace un profilo in Sardegna | Richiesta troppo alta

Il Torino ha un nuovo obiettivo nel reparto offensivo: Nandez, uruguagio di proprietà del Cagliari, ma la richiesta dei sardi è troppo alta.

Calciomercato Torino / La formazione di Juric ha bisogno di un esterno in grado di saltare l’uomo ed allargare il gioco. Il tecnico croato ha tra le sue priorità proprio quella di sfruttare tutto il campo nella sua larghezza. Dopo l’acquisto di Fares dalla Lazio, con la formula del prestito, ecco che ci sarà lo spazio per un nuovo calciatore sulla zona esterna. Come punta centrale c’è bisogno di pensare al sostituto di Belotti che per la fine di quest’anno dovrebbe lasciare i granata. Le ultime voci parlano con insistenza sul giovane Pellegri, attualmente di proprietà del Monaco ed in prestito al Milan.

Calciomercato Torino, 17-18 milioni di riscatto chiesti dal Cagliari

La richiesta del Cagliari, in questo momento, è considerata un po’ troppo alta. I 2 milioni per il prestito ci possono stare, ma i 17-18 per il riscatto sembrano eccessivi. La trattativa, quindi, per ora parte molto lontana. Il suo esito deve ancora essere confermato.

Allo stesso momento ci sarebbero due calciatori granata pronti a fare il percorso opposto. Questi sono Izzo e Baselli, un difensore ed un centrocampista. Queste trattative, però, viaggiano a parte rispetto a quella che porterebbe Nandez in maglia granata. Non ci sono ancora le condizioni per avviare trattative concrete.

Il Cagliari e il Torino cercano di avviare delle discussioni riguardo i loro calciatori. Chissà che non possa nascere tra i club una collaborazione proficua, tesa a costruire una simbiosi vincente per il futuro immediato.

Nandez, calciatore ventinovenne del Cagliari

Nandez, calciatore ventinovenne del Cagliari
Fonte: Twitter Jake Westerman

Potrebbero interessarti anche –> Calciomercato Atalanta, doppio addio: sondaggio del Newcastle

Oggi, comunque, le condizioni per poter impostare una trattativa sono difficili. Le cifre non sono sostenibili, i club devono fare attenzione alle uscite. Il Covid ha complicato ulteriormente le cose, producendo nuovi deficit.

 

About Lorenzo Carrega

Sono Carrega Lorenzo, giornalista pubblicista con alle spalle anni di esperienza come collaboratore in redazioni locali. Amo lo sport, soprattutto il calcio. Mi diletto nella scrittura, oltre alla passione per la lettura.

leggi anche

Calciomercato, il Barcellona fa spesa in Italia | Due big dalla Serie A

Il Barcellona guarda in Serie A per un eventuale doppio colpo in sede di calciomercato …