Home / Calcio / Consigli Fantacalcio 14^ giornata Serie A 2018/2019: Il miglior Insigne per battere la Dea

Consigli Fantacalcio 14^ giornata Serie A 2018/2019: Il miglior Insigne per battere la Dea

I nostri consigli per la 14^ giornata di serie A: ecco chi schierare e chi no in questo turno, partita per partita.

Secondo un vecchio adagio l’uomo saggio impara dai propri errori mentre quello molto saggio impara dagli errori degli altri. Allora ci aspettiamo che Ancelotti, il saggio per antonomasia del calcio italiano, tragga insegnamento dalla recente debacle di Spalletti in terra orobica e non si lasci sorprendere dalla fisicità degli uomini di Gasperini. A proposito di Spalletti, torna a Roma e vincendo con ogni probabilità metterebbe fine all’esperienza romana di Di Francesco, il fischiato di ieri carnefice del fischiato di oggi, paradossi giallorossi.

Spal-Empoli: Rigorista cercasi

Chi schierare: A leggere la classifica marcatori della Serie A Ciccio Caputo risulterebbe a quota sei reti, il fantaallenatore però è istintivamente portato a sottrarre allo score quei due, terribili, errori dal dischetto, quei sei pesantissimi punti inspiegabilmente smarriti per strada. Fantasmi che porterebbero i più rancorosi a lasciar fuori la punta di Iachini nel prossimo turno. La difesa ferrarese è però spesso preda di inspiegabili amnesie; schierate Caputo e sperate nel buon cuore dell’arbitro, per un po’ basta rigori. Valutate anche La Gumina e Pasqual.
Chi non schierare: Probabile assenza di Vicari, ne risentirà l’intero reparto difensivo.

Fiorentina-Juventus: Voglia di riscatto

Chi schierare: Partita dell’anno al Franchi, con un gol Simeone si farebbe perdonare tutte le nefandezze stagionali. Cristiano Ronaldo e Mandzukic regaleranno il bis dopo i successi di coppa.
Chi non schierare: Allegri potrebbe dare spazio a Perin, esame sicuramente più impegnativo dei precedenti.

Sampdoria-Bologna: Gara da 10

Chi schierare: Terzultimo in classifica, davanti Empoli e Udinese in grande ripresa, o Inzaghi inizia a far punti anche lontano dal Dall’Ara o tanto vale issare bandiera bianca e prepararsi alla retrocessione. Orsolini e Saponara, ideali eredi di Baggio e Mancini, gli unici in grado di illuminare Marassi. Attacco felsineo congeniale a Tonelli e Andersen.
Chi non schierare: Poli, ancora non ha la gamba per centrare il più tre.

Milan-Parma: Nostalgia canaglia

Chi schierare: San Siro quest’anno ha già sorriso ai ducali, l’ardimento corsaro di Gervinho e l’ottima condizione di Sepe potrebbero fare la differenza. Calhanoglu, sfortunato contro la Lazio, e Borini andranno ala ricerca del primo gol stagionale.
Chi non schierare: Bakayoko, titolare ma fantacalcisticamente poco interessante.

Frosinone-Cagliari: Speranza Pinamonti

Chi schierare: Ionita potrebbe beneficiare dell’infortunio di Castro, un più tre del rumeno non è un’ utopia. Inutile soffermarsi sul formidabile Cragno. Parlare di esplosione è forse prematuro, ma le doti di Pinamonti sono evidenti a tutti.
Chi non schierare: Romagna, chiamato in causa se la cava egregiamente, la sua titolarità però non è mai certa.

Sassuolo-Udinese: Classifica bugiarda

Chi schierare: L’Udinese vale molto di più della classifica attuale mentre il Sassuolo gioca bene ma sembra aver perso confidenza con la vittoria (appena un successo, contro il Chievo, nelle ultime sei giornate). Nuytinck merita fiducia come Pussetto, che potrebbe giocare da punta, e Musso. Khouma Babacar nome caldo per i padroni di casa.
Chi non schierare: Bonus improbabile per Manganelli.

Torino-Genoa: Belotti contro Piatek, altro che falso nueve

Chi schierare: Nell’ultimo turno entrambe le compagini avrebbero meritato la vittoria ed entrambe cercheranno di rifarsi. Zaza e Belotti non troveranno un Cragno a guastar loro la festa, mentre le accelerazioni di Kouamè impensieriranno non poco i difensori granata.
Chi non schierare: Sandro, più dedito al giallo che al bonus.

Chievo-Lazio: Tutti in difesa

Chi schierare: Come a Napoli Di Carlo imposterà una partita strettamente difensiva, pochi pensieri per Strakosha. Da Lulic e Badej i possibili assist. 

Chi non schierare: Meggiorini, quasi un difensore avanzato.

Roma-Inter: Ultima chiamata

Chi schierare: Di Francesco, delegittimato da risultati e prestazioni, cerca un insperato rilancio contro i nerazzurri. Zaniolo, Kolarov e Cristante, positivi contro il Real, gli uomini che possono salvare la panchina del tecnico. Non ci sarà Sissoko a triturare la difesa di Spalletti, ma le energie spese a Londra sono state tante, spazio alle riserve: Gagliardini, Joao Mario e Keita B

Chi non schierare: Faziogol a parte annata estremamente negativa

Atalanta-Napoli: Nessun favorito all’ Atleti Azzurri d’Italia

Chi schierare: Servirà il miglior Napoli per vincere a Bergamo e tenere vivo il campionato almeno fino a natale. Allora niente esperimenti; Ruiz, Insigne, Mertens e poco altro tra gli ospiti, Ilicic e De Roon per i padroni di casa.
Chi non schierare: Albiol, soffrirà l’irruenza di Zapata.

Consigli Fantacalcio Portieri 14° Giornata

Strakosha; Audero; Handanovic

Consigli Fantacalcio Difensori 14° Giornata

Acerbi; Asamoah; Tonelli

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 14° Giornata

Joao Pedro; Correa; De Paul

Consigli Fantacalcio Attaccanti 14° Giornata

Cristiano Ronaldo; Immobile; Quagliarella

Fantacalcio, Consigli Formazione 14° Giornata: I Bonus che non ti aspetti

Provedel; Murru, Calabria, Srna; Rincon, Rog, Vloet, Krunic; La Gumina, Farias, Matri

About Tulse Luper

Vidi Candela caracollare su e giù per la fascia con la dignità di un numero dieci, vidi Weah segnare al Verona...

leggi anche

Gennaro Gattuso

Luci a San Siro non ne accenderanno più

È stato un ultimo turno europeo disastroso, quello che ha coinvolto le squadre italiane: nessuna …