Home / Calcio / Consigli Fantacalcio 31^ giornata Serie A 2018/2019: Brividi a San Siro

Consigli Fantacalcio 31^ giornata Serie A 2018/2019: Brividi a San Siro

I nostri consigli per la 31^ giornata di serie A: ecco chi schierare e chi no in questo turno, partita per partita.

L’armata orobica può riuscire nell’impresa (che sarebbe doppiamente eroica vista la squalifica di Zapata) ma a che genere di partita assisteremo? Proprio l’assenza del colombiano imporrà a Gasperini soluzioni tattiche alternative. Difficilmente sarà un match da over; con o senza Icardi  l’Inter non potrà puntare semplicemente a segnare un gol in più dell’avversario, sarebbe un approccio suicida. Quindi aspettiamoci difese attente e trenta minuti finali alla baionetta. Precisazione. Qualora il Milan dovesse perdere malamente nell’anticipo di sabato, segnando così un’ulteriore incrinatura nel progetto gattusiano, domenica i ventidue in campo potrebbero fare due conti e accontentarsi del pareggio. Per lo spettacolo e soprattutto per il fantacalcio auguriamoci che ciò non accada.

Parma- Torino: Il gallo canta ancora

Chi schierare: Troppe e troppo importanti le assenze in casa ducale, Belotti continuerà a seminar panico e Sirigu ammirerà lo spettacolo da spettatore non pagante. Soltanto le sporadiche fiammate di Kucka potrebbero impensierirlo.
Chi non schierare: Sepe è bravo ma l’intero reparto ha perso sicurezza.

Juventus-Milan: Sempre i soliti favoriti

Chi schierare: Non ci sarà bisogno di scomodare i campionissimi per aver la meglio sul modesto Milan delle ultime uscite. Se schierato Kean si mostrerà grande anche con le grandi, in alternativa sperate nel rilancio di Dybala. Dovrebbe rientrare Kessie, in caso di penalty questa volta non ci sarà Higuain a disturbarlo.
Chi non schierare: Reina, tradizionalmente poco fortunato contro i bianconeri.

Sampdoria-Roma: Ultima chiamata per l’Europa

Chi schierare: Tonelli potrebbe essere chiamato a sostituire Colley, interessante sfida con Dzeko che in questa stagione dà il meglio di sé in trasferta. Schich comunque pronto a dargli manforte. Saponara progetta di riprendersi una maglia da titolare dopo la panchina di Torino.
Chi non schierare: Mirante, meglio di Olsen ma c’è un motivo se fino a ieri era il secondo.

Fiorentina-Frosinone: Chiesa titolare?

Chi schierare: Con il talento azzurro in campo si apriranno gli spazi  anche per Muriel e Simeone. Lafont ha buone possibilità di chiudere il match imbattuto. Pinamonti terzo attaccante nelle leghe a dieci o più squadre.
Chi non schierare: La difesa ciociara.

Cagliari-Spal: Pavoletti contro Viviano

Chi non schierare : Gli uomini di Semplici, come nella scorsa stagione, sembrano aver trovato soltanto nel finale di campionato la perfetta intesa difensiva. A beneficiarne chi può schierare Viviano tra i pali e vari Vicari e Felipe in difesa. Il Cagliari però ha costruito in casa la sua salvezza e gli esterni Cacciatore e Pelleggrini forniranno adeguata assistenza a Pavoletti.
Chi non schierare: Antenucci favorito su Floccari e Paloschi per una maglia da titolare. Il fatto che ad aprile le gerarchie non siano ancora definite la dice lunga sulla stagione dei tre.

Udinese-Empoli: Il ritorno di Rodrigo

Chi schierare: De Paul tornerà al gol, da vedere se ciò basterà all’Udinese per vincere. Con Krunic fuori dai giochi Traorè e Bennacer dovranno assumersi maggiori responsabilità.
Chi non schierare: La mobilità degli attaccanti ospiti potrebbe mettere in seria difficoltà la coppia De Maio Troost-Ekong.

Inter-Atalanta: Scommessa Champions

Chi schierare: Squalificato Zapata spazio a Barrow, dategli fiducia, anche non dovesse segnare, vista la giovane età, potrà comunque contare sull’indulgenza della critica (in sintesi non dovreste ritrovarvi un quattro in pagella a causa sua). Peresic e Politano troveranno spazi e bonus.
Chi non schierare: Visto il risultato finale e il generale andamento della partita l’errore di Gollini contro il Bologna è passato quasi inosservato, attenzione però la sicurezza tra i pali è un bene assai effimero.

Lazio-Sassuolo: Ritrovare fiducia

Chi schierare: Prima della sconfitta di Ferrara i biancocelesti sembravano i favoriti per la corsa al quarto posto; in fiducia, un’ottima classifica con una gara più che abbordabile da recuperare e tutto sommato un calendario favorevole. A Inzaghi restituire il giusto entusiasmo, a Immoble riscattarsi dopo i drammatici voti dello scorso turno. Dalle geometrie di Sensi dipenderanno le sorti dei neroverdi.
Chi non schierare: A quanto è data un’altra doppietta di Demiral?.

Napoli-Genoa: Ancora guai per Prandelli

Chi schierare: Ancelotti cerca risposte dopo la magra figura di Empoli. Mertens e Callejon faranno vedere buone cose mentre Radovanovic e Lerager proveranno a limitare i danni.

Chi non schierare: La difesa genoana, non si salverà nessuno

Bologna-Chievo: Tre punti facili

Chi schierare: Paragone a noi noto: il Chievo è un po’ come quella squadra che al fantacalcio gioca sempre in nove;  nella giornata di grazia l’impresa può sempre riuscire, di norma però gli avversari leggendo il calendario tirano un sospiro di sollievo. Torna il diffidato Soriano, risparmiato dall’allenatore nella disfatta di Bergamo proprio per poterlo avere a disposizione lunedì. Skorupski portiere da prima fascia in questo turno.
Chi non schierare:  Evitate i giocatori del Chievo

Consigli Fantacalcio Portieri 31° Giornata

Skorupski; Meret; Lafont

Consigli Fantacalcio Difensori 31° Giornata

Vitor Hugo; N’Koulou; Danilo

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 31° Giornata

Benassi; Ruiz; Milinkovic Savic

Consigli Fantacalcio Attaccanti 31° Giornata

Quagliarella; Belotti; Milik

Fantacalcio, Consigli Formazione 31° Giornata: I Bonus che non ti aspetti:

Viviano; Miranda, Mbaye, Karsdorp, Bastoni; Lazovic, Locatelli M., Mandragora, Ionita; Pinamonti, Defrel

About Tulse Luper

leggi anche

Cosa cambia su FIFA 20 senza la licenza della Juventus? La squadra si chiamerà Piemonte Calcio

Senza i diritti per l’utilizzo del nome della Juventus, su FIFA si potrà utilizzare il …