Home / Calcio / News / Esposito può andare alla SPAL: prestito secco dall’Inter
1qxcn4yv45yli1h7l4rm8e31it

Esposito può andare alla SPAL: prestito secco dall’Inter

Si muove a grandi passi il calciomercato dell’Inter, tra affari fatti, affari possibili e sogni invernali. Young è quasi nerazzurro, così come Oliver Giroud, che lascerà il Chelsea per ritrovare Conte e provare a vincere Serie A, Coppa Italia ed Europa League in nerazzurro. Da emergenza in attacco, a reparto folto.

Con DAZN segui 3 partite della Serie A TIM a giornata IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Sì perchè l’arrivo di Giroud, unito alla mancata cessione di Politano e al rientro di Sanchez, porta a sei gli attaccanti a disposizione di Conte. Con Lautaro Martinez e Lukaku ovviamente intoccabili, a farne le spese potrebbe essere il giovanissimo Sebastiano Esposito.

Il 17enne interista, infatti, piace alla SPAL e potrebbe andare a lottare per la salvezza, così da farsi le ossa in Serie A nei prossimi mesi. Secondo Sky Sport la squadra di Semplici potrebbe acquistare Esposito in prestito, naturalmente secco.

L’Inter del resto crede in tantissimo in Esposito, ma è consapevole che nel girone di ritorno non potrà avere grande spazio in nerazzurro. Ragion per cui sarà il classe 2002 a decidere il suo imminente futuro, se restare oppure andare a giocare maggiormente in provincia.

Tra l’altro la SPAL, fanalino di coda in Serie A, sta lavorando a più non posso nel calciomercato in entrata per provare a raggiungere la salvezza: in arrivo dal Torino ci sono Iago Falque e Bonifazi, due innesti importanti per sperare nella permanenza in Serie A.

 

About

leggi anche

Retroscena Milik: “A 6 anni fumavo e rubavo caramelle”

Il futuro di Arkadiusz Milik, ad oggi, è un vero e proprio rebus: il rinnovo del contratto …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi