Home / MOTORI / F1 / F1 2021, ecco il calendario provvisorio con 23 gare
Melbourne, Albert Park, GP Australia 2018. (Foto: twitter.com/F1)

F1 2021, ecco il calendario provvisorio con 23 gare

Il Gran Premio di Monza si disputerà a settembre, mentre una settimana ci sarà il ritorno dell’Olanda nel Circus con Zandvoort. Le date definitive dovranno attendere l’approvazione del World MotorSport Council.

Ecco come potrebbe essere il calendario della Formula 1 per il prossimo anno. Si tratta di un programma di 23 gran premi che sarà sottoposto all’approvazione del World MotorSport Council e dove purtroppo non figurano le piste del Mugello, di Imola e di Portimao.

Ci sarà anche il debutto dell’Arabia Saudita (Jeddah), mentre mancherà il Vietnam. Confermato anche il GP di Monza il 12 settembre.  Si parte da Melbourne il 21 marzo e si chiude ad Abu Dhabi il 5 dicembre. Manca ancora una casella da assegnare nel weekend del 25 aprile.

Il programma provvisorio del Mondiale di F1 2021

– GP Australia, 21 marzo a Melbourne;
– GP Bahrain, 28 marzo a Sakhir;
– GP Cina, 11 aprile a Shanghai;
– 25 aprile TBC;
– GP Spagna, 9 maggio a Barcellona;
– GP Monaco, 23 maggio a Monte-Carlo;
– GP Azerbaigian, 6 giugno a Baku;
– GP Canada, 13 giugno a Montreal;
– GP Francia, 27 giugno a Le Castellet;
– GP Austria, 4 luglio a Spielberg;
– GP Gran Bretagna, 18 luglio a Silverstone;
– GP Ungheria, 1° agosto a Budapest;
– GP Belgio, 29 agosto a Spa;
– GP Olanda, 5 settembre a Zandvoort;
– GP Italia, 12 settembre a Monza;
– GP Russia, 26 settembre a Sochi;
– GP Singapore, 3 ottobre;
– GP Giappone, 10 ottobre a Suzuka;
– GP USA, 24 ottobre ad Austin;
– GP Messico, 31 ottobre a Città del Messico;
– GP Brasile, 14 novembre a San Paolo;
– GP Arabia Saudita, 28 novembre a Jeddah;
– GP Abu Dhabi, 5 dicembre.

About Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. E' il fondatore e l’ideatore.

leggi anche

Il dibattito infinito

Inevitabilmente ci siamo. Lewis Hamilton si appresta a mettere la freccia dopo aver agguantato Michael …