Home / MOTORI / F1 / F1, GP Belgio: Hamilton pole e record, disfatta Ferrari

F1, GP Belgio: Hamilton pole e record, disfatta Ferrari

Hamilton conquista pole e record della pista in 1:41.252. In prima fila l’altra Mercedes di Bottas, Verstappen e la sorpresa Ricciardo. Week end da dimenticare per le Ferrari.

Pole position per Lewis Hamilton: sul circuito di Spa-Francorchamps il pilota britannico della Mercedes conquista con un capolavoro il giro più veloce nel Q3 fermando il cronometro in 1’41″252 stabilendo il record della pista. Per l’inglese si tratta della 93esima pole in carriera, la quinta quest’anno e sesta nel GP di Belgio.

A confermare il dominio Mercedes c’è tutta la prima fila, dove al suo fianco partirà il compagno di squadra Valtteri Bottas, mentre Max Verstappen con la Red Bull e la sorpresa Daniel Ricciardo (Renault) scatteranno dalla seconda fila.

Completano le prime dieci posizioni Alexander Albon (Red Bull) ed Esteban Ocon (Renault) in terza fila; Carlos Sainz in settima posizione, poi le due Racing Point di Sergio Perez e Lance Stroll e Lando Norris a chiudere la quinta fila con l’altra McLaren.

Qualifica da dimenticare per la Ferrari: dopo aver superato per miracolo il Q3 con entrambi i piloti, le due SF1000 escluse dal Q2 e partiranno dalla settima fila in griglia di partenza con Charles Leclerc tredicesimo e Sebastian Vettel quattordicesimo.

Per Mercedes si tratta della settima pole in questa stagione, la 118esima in Formula 1,  e ora si trova a-10 dal team Williams, terzo nella classifica di tutti i tempi.

About Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. E' il fondatore e l’ideatore.

leggi anche

F1, GP Belgio; Vettel: “Pensavamo di non entrare nemmeno nel Q2”

Sebastian Vettel commenta ai microfoni di Sky Sport l’eliminazione al Q2 delle Ferrari, con il …