Home / MOTORI / F1 / F1, Ferrari: Cinelli passa all’Alfa Romeo
Credit: zimbio.com

F1, Ferrari: Cinelli passa all’Alfa Romeo

Alessandro Cinelli lascia la Ferrari e va all’Alfa Romeo, dove sostituirà Jan Monchaux, promosso a direttore tecnico.

Dopo 17 anni trascorsi in Ferrari, Alessandro Cinelli, si accasa all’Alfa Romeo dove sostituirà Jan Monchaux, promosso come direttore tecnico con l’incarico di capo dell’aerodinamica. Cinelli, 44 anni, iniziò la sua esperienza Formula Uno nel 1997/98, quando entrò in Tyrrell.

F1, GP d’Ungheria 2019: programma, orari e tv

Successivamente ha lavorato per quattro anni in Williams per poi fare il suo ingresso nel reparto corse di Maranello nel 2002 al fianco di Ross Brawn. Da dieci anni era diventato il capo responsabile dell’aerodinamica del Cavallino che recentemente aveva annunciato l’arrivo di Simone Resta dall’Alfa Romeo.

Il team principal della Scuderia del Biscione, Frederic Vasseur, ha accolto Cinelli con la seguente dichiarazione:

“Sono lieto di dare il benvenuto ad Alessandro da Sauber Motorsport e Alfa Romeo Racing. Si unisce a un forte team di aerodinamica e siamo ansiosi di vederlo continuare il buon lavoro svolto finora. I recenti appuntamenti mostrano come continuiamo a rafforzare le nostre strutture e rappresentano un’evoluzione, piuttosto che una rivoluzione, del sistema che ci ha aiutato a progredire negli ultimi anni”.

About Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. E' il fondatore e l’ideatore.

leggi anche

Fernando Alonso correrà la Indy 500 con la McLaren

Per il due volte campione del mondo di Formula 1 sarà il terzo tentativo: lo …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi