Home / MOTORI / F1 / F1 – GP d’Austria, istruzioni per l’uso
Il Toro Rosso, simbolo del Red Bull Ring (foto: RedBull.com)

F1 – GP d’Austria, istruzioni per l’uso

Secondo fine settimana di luglio e nuovo Gran Premio, si corre in Austria ed è prevista anche la sprint race.

Alcuni cenni statistici

Lungo 4318 metri, il Red Bull Ring ha dieci curve di cui sette a destra e tre a sinistra. L’edizione 2022 su questo circuito permetterà di eguagliare il primato dell’Österreichring, 18 gare di Formula 1 ciascuno. Max Verstappen (Red Bull) ha vinto le ultime due gare in terra austriaca con tanto di pole, 4 i successi complessivi e 139 il bottino di punti ottenuti.

Ferrari e Mercedes AMG F1 sono entrambe ad una vittoria dall’eguagliare la McLaren come squadra più vincente nel GP d’Austria (6 anche se l’ultima per la squadra britannica è stata registrata da David Coulthard nel 2001).

Alla scuderia di Maranello occorrono 23 punti per diventare la prima squadra in assoluto a raggiungere 9000 punti mentre la Red Bull ha bisogno di 43 punti per essere la terza a raggiungere quota 6000.

La Mercedes AMG F1 non ha centrato un piazzamento nelle prime due posizioni nei primi 10 GP di questa stagione per la prima volta dal 2011 (piloti Michael Schumacher e Nico Rosberg).

I piloti dell’Aston Martin hanno guadagnato 32 posizioni al primo giro nei 10 Gran Premi disputati: 18 da parte di Lance Stroll e 14 da parte di Sebastian Vettel. Ben 11 sono state conquistate a Silverstone, 5 dal tedesco e 6 dal canadese.

Max Verstappen cerca di eguagliare all’ottavo posto all time i 27 successi di Jackie Stewart il quale, all’epoca del ritiro, fine 1973, era primatista assoluto (fino ad Alain Prost, 1987). L’olandese ha inoltre la possibilità di superare Valtteri Bottas e raggiungere Rubens Barrichello, sempre all’8° posto, per numero di podi in F1 (68). Per il campione del mondo, infine, un curioso dettaglio statistico: è il pilota che finora ha effettuato più soste ai box, 23, nel 2022.

Charles Leclerc (Ferrari) ha ottenuto 15 pole position vincendo il 27% di queste gare (4): è la seconda peggior percentuale tra i piloti con almeno una vittoria dopo Jarno Trulli (25%, quattro pole position e una vittoria).

Carlos Sainz è salito sei volte sul podio nel 2022: altrettanti ne aveva ottenuti nelle stagioni precedenti. In caso di vittoria in Austria sarebbe il primo pilota spagnolo a registrare vittorie consecutive da Fernando Alonso nel 2010 (Italia e Singapore 2010, sempre su Ferrari).

Lewis Hamilton (Mercedes) potrebbe superare Michael Schumacher (a quota 15, 1992-2006) come il pilota di F1 vincente per più stagioni consecutive; a Silverstone il britannico ha eguagliato il campione tedesco per numero di stagioni consecutive in cui ha condotto almeno un giro al comando di una gara, 16.

George Russell arriva al Red Bull Ring dopo il primo ritiro da quando corre in Mercedes (11 GP tra 2020 e 2022): nessun pilota della scuderia di Brackley nell’era ibrida si è ritirato per due volte consecutive, l’ultimo era stato Michael Schumacher nel 2012 tra Spagna e Canada, 3.

Valtteri Bottas (Alfa Romeo) in caso di podio eguaglierebbe Rubens Barrichello come pilota non Campione del Mondo con il maggior numero di podi in F1, 68.

Fernando Alonso ha corso 9 volte al Red Bull Ring senza raccogliere vittorie, pole position, giri più veloci e podi nella sua carriera in F1, tuttavia l’asturiano è andato a punti nelle sue ultime tre apparizioni.

Esteban Ocon di Alpine sarà il decimo pilota francese ad aver disputato 100 GP in F1, inoltre è al 4° posto tra i suoi connazionali per punti raccolti dietro a Pierre Gasly, Romain Grosjean e Alain Prost, primo con 798,50 punti.

Orari TV Gran Premio d’Austria 2022 – Red Bull Ring

VENERDI’ 08 LUGLIO 2022
ORA ITALIANA | Evento | Diretta TV*
13:30 – 14:30 | Prove Libere 1 | SKY Sport F1 e NOW
17:00 – | Qualifiche | SKY Sport F1 e NOW
* Prove Libere 1: nessuna differita su TV8. Qualifiche: differita TV8 ore 22.00.

SABATO 09 LUGLIO 2022
ORA ITALIANA | Evento | Diretta TV*
12:30 – 13:30 | Prove Libere 3 | SKY Sport F1 e NOW
16:30 – | Gara Sprint | SKY Sport F1 e NOW
* Gara Sprint: differita TV8 ore 20.15. Prove Libere 3: nessuna differita su TV8

DOMENICA 10 LUGLIO 2022
ORA ITALIANA | Evento | Diretta TV*
15:00 – | Gara | SKY Sport F1 HD
* differita su TV8 alle 19:00

About Francesco Tassi

'Uno che nasce in Emilia Romagna e impara a leggere su Autosprint ha il destino segnato. Giornalista de mutòr e ufficio stampa.'

leggi anche

Schumi, l’Armstrong del Cavallino Rampante

Il 21 luglio del 2002 Michael Schumacher firmava un nuovo record in Formula 1: vincere …