Home / Calcio / Fantacalcio, Consigli Formazione 6^ Giornata Serie A 2018-2019: Turno infrasettimanale, ossia le poche, discutibili, certezze del mercoledì

Fantacalcio, Consigli Formazione 6^ Giornata Serie A 2018-2019: Turno infrasettimanale, ossia le poche, discutibili, certezze del mercoledì

Nel turno infrasettimanale la questione fondamentale è chi scenderà in campo. State certi che in questa giornata fioccheranno zero a zero nelle vostre leghe.

Normalmente il criterio principe per selezionare i propri magnifici 11 è uno ed è semplice, ci si domanda chi nella rosa abbia maggiori possibilità di portare bonus e lo si schiera. Nel turno infrasettimanale, invece, il quesito fondamentale è un altro: chi tra i miei giocatori scenderà in campo? State certi che in questa sesta giornata fioccheranno insoliti zero a zero nelle vostre leghe, gettate allora nella mischia affidabili specialisti della mediana, colossi difensivi dal sicuro impiego, siate umili e puntate al più dolce dei 66, probabilmente un gol basterà a regalarvi i tre punti.

Inter-Fiorentina: Sulla distanza favoriti i nerazzurri

Chi schierare: La Fiorentina, che aprirà a San Siro questo sesto turno, viene da due gare ravvicinate. Certo assecondando un’indole propositiva gli ospiti cominceranno la gara senza timori, alla lunga però saranno i padroni di casa a fare la partita. Date quindi una possibilità ai vari Candreva e Keita B. Per i viola suggestioni Eysseric e Mirallas
Chi non schierare: sicuramente Fernandes

Udinese-Lazio: Attenzione al contropiede

Chi schierare: Seppur con interpreti diversi le due squadre portano avanti concetti simili. Difese forti fisicamente, centrocampisti dalla bordata facile, attaccanti veloci sempre pronti ad attaccare gli spazi e sfruttare le ripartenze. Ne verrà una prima frazione di gara molto bloccata. Fofana, Mandragora e Lucas Leiva potrebbero giovarsi di tale stallo.
Chi non schierare: Teodorczyk sta prendendo confidenza con il nostro calcio e presto sarà una risorsa importante per le vostre rose, aspettatelo senza affrettare i tempi.

Atalanta-Torino: Probabile over

Chi schierare: Ok il pareggio di prestigio a San Siro ma per una squadra come l’Atalanta cinque partite senza vittorie sono un po’ troppe, aspettiamoci allora un approccio aggressivo da parte dei nerazzurri; Zapata, la rivelazione Rigoni E. e il redivivo Ilicic (che probabilmente subentrerà dalla panchina) gli uomini su cui puntare. Certo il Torino non starà a guardare, Zaza è pronto a raccogliere i frutti del buon lavoro fatto, Berenguer e Soriano possono dare inaspettate soddisfazioni.
Chi non schierare: Baselli non sta attraversando un buon momento.

Cagliari-Sampdoria: In casa è un’altra storia

Chi schierare: Storicamente i sardi hanno sempre costruito le loro salvezze tra le mura amiche, allora fiducia a Castro, Bradaric e Cragno, forse non porteranno bonus ma vi assicureranno preziose sufficienze. Ramirez potrebbe uscire dall’abulia di inizio stagione e regalare qualche bella giocata, il prossimo rientro di Saponara dovrebbe dargli uno stimolo aggiuntivo.
Chi non schierare: Cattivi presagi per gli ex Murru ed Ekdal.

Genoa-Chievo: Non solo Piatek

Chi schierare: Il polacco, giustamente, si prende le prime pagine dei giornali ma è l’intero reparto offensivo genoano a far ben sperare. Kouamé ha progressione, dribbling e ogni partita regala un paio di stop volanti da applausi a scena aperta, nel suo piccolo è già una garanzia. Medeiros nell’ultima giornata ha seminato il panico nella difesa laziale, la crescita è costante. Infine Bessa sta prendendo le redini del centrocampo, presto arriveranno anche i bonus.
Chi non schierare: Il rovescio della medaglia, Spolli, Zukanovic, Biraschi.

Juventus-Bologna: I presupposti per l’impresa ci sono

Chi schierare: La Juventus non è la Roma e i felsinei se ne accorgeranno presto, tuttavia c’è tanto entusiasmo dopo la prima vittoria stagionale e i ragazzi di Inzaghi si approcceranno alla trasferta più difficile della stagione con lo spirito giusto. Skorupski potrebbe portare a casa un altro bel voto. Il Bologna intaserà le linee di gioco, un tiro dalla distanza di Pjanic o Can risolverebbe molti problemi ad Allegri.
Chi non schierare: Attenti al turnover, CR7 rischia la prima panchina stagionale.

Napoli-Parma: Curiosità Ruiz

Chi schierare: Ancelotti potrebbe finalmente dar spazio allo spagnolo; esordire in una squadra già rodata aiuta molto e il San Paolo qualche stimolo extra dovrebbe darlo, tutto sommato fareste bene a trovargli un posto nel vostro undici. Gervinho Koulibaly sarà un duello dal respiro omerico, chi lo vincerà si ritroverà  un sette in pagella.
Chi non schierare: Difficile andarsene da Napoli a reti inviolate, evitate Sepe e Gagliolo.

Roma-Frosinone: Macerie giallorosse

Chi schierare: Di Francesco è stato chiaro, nello scegliere chi mandare in campo guarderà più alle qualità umane che a quelle tecniche. Dichiarazioni disperate che costringono il fantaallenatore a lavorare di fine psicologia. De Rossi? Sicuramente farà di tutto per salvare la panchina dell’allenatore, così come Florenzi, Kolarov, Dzeko e Under, che qualcosa al mister la deve. Suggestione: una vittoria frusinate per uno a zero con gol di Campbell. Difficile immaginare un finale più grottesco.
Chi non schierare: I giocatori che hanno perso la fiducia di Di Francesco: Kluivert, Karsdorp e probabilmente Lorenzo Pellegrini

Spal-Sassuolo: Test Spal per il tridente neroverde

Chi schierare: Si è capito, gli avanti del Sassuolo possono far male a chiunque, figuriamoci a una Spal uscita rintronata dalla trasferta di Firenze. Semplici dal canto suo avrà bacchettato i suoi a dovere e Paloschi, che dovrebbe sostituire l’acciaccato Petagna, farà di tutto per sfruttare l’occasione. Attenti all’ex Missiroli.
Chi non schierare: Vicari non è al massimo e con Boateng e compagni non si scherza.

Empoli-Milan: Il momento di Suso

Chi schierare: I due assist contro l’Atalanta hanno dato allo spagnolo la giusta fiducia per cercare la via della rete, insieme a Kessié marcatori alternativi al Pipita. Per i padroni di casa occhio alla media voto di Di Lorenzo, una garanzia.
Chi non schierare: Il buon Silvestre rischia di sfigurare al cospetto di Higuain.

Consigli Fantacalcio Portieri 6° Giornata

Perin; Ospina; Marchetti

Consigli Fantacalcio Difensori 6° Giornata

Rodriguez; Cancelo; Florenzi

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 6° Giornata

Allan; Bonaventura; Nainggolan

Consigli Fantacalcio Attaccanti 6° Giornata

Higuain; Icardi; Piatek

Fantacalcio, Consigli Formazione 6° Giornata: I Bonus che non ti aspetti

Sirigu; Stryger-Larsen, Cacciatore, Bereszynski; Fofana, Ramirez, Bessa, Lulic; La Gumina, Paloschi, Medeiros

Se avete dubbi di formazione non esitate a scriverci nella nostra pagina Facebook, vi risponderemo il prima possibile, buon fantacalcio a tutti!

About Tulse Luper

Vidi Candela caracollare su e giù per la fascia con la dignità di un numero dieci, vidi Weah segnare al Verona...

leggi anche

Pronostici Serie A, 20-21-22 Ottobre 2018: Consigli Scommesse 9^ Giornata

Serie A: Tutti i consigli sui pronostici valevoli per la nona giornata che si giocherà …