Home / CALCIO MERCATO / FIFA, nuova norma sul calciomercato: limitati i prestiti internazionali
iwq81t9yvmub1cjlij3yyqkuh

FIFA, nuova norma sul calciomercato: limitati i prestiti internazionali

Con un comunicato ufficiale apparso sul proprio sito, la FIFA informa che è stata presa una decisione abbastanza forte che influenzerà i movimenti delle società ed in generale il calciomercato dal prossimo luglio in poi.

Il massimo organo del calcio mondiale ha infatti scelto di limitare i prestiti internazionali delle singole squadre. Ma scendiamo più nel dettaglio con il comunicato.

“Riunitosi oggi a Zurigo, il Comitato FIFA ha preso ulteriori provvedimenti per riformare il sistema dei trasferimenti, con la conferma che, a partire da luglio 2020, saranno introdotti limiti ai prestiti dei giocatori. In particolare: in conformità con i nuovi regolamenti, che saranno sottoposti al Comitato dei giocatori e al Consiglio FIFA, a partire da luglio 2020, saranno introdotte limitazioni ai prestiti internazionali di giocatori di età pari o superiore a 22 anni. Ci sarà un periodo di transizione, con un limite di otto prestiti internazionali in entrata e in uscita a partire dalla stagione 2020/2021, che scenderà a sei in entrata e in uscita entro la stagione 2022/2023, con un massimo di tre prestiti in entrata e tre prestiti in uscita tra gli stessi club”.

Un nuovo sistema che, anche se riguarda solo i giocatori con più di 22 anni di età, influenzerà sicuramente molte squadre, abituate fino a questo momento ad intavolare molte trattative in prestito.

About

leggi anche

Foschi e quella lite con Zamparini: “Lo insultai e mi prese a schiaffi”

Rino Foschi racconta il suo rapporto con Maurizio Zamparini ai tempi del Palermo: “Si intrometteva …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi