Home / ESTERO / Fred, l’attaccante brasiliano è entrato negli almanacchi

Fred, l’attaccante brasiliano è entrato negli almanacchi

Con i tre gol messi a segno ieri nella gara di Libertadores, vinta dal suo Cruzeiro sugli argentini dell’Huracan, Fred è entrato di diritto tra i migliori dieci goleador brasiliani della Copa.

Calcio estero, Storie, Sudamerica, Fred / Fu criticato dopo il fallimento nella Coppa del Mondo, che il Brasile giocò in casa nel 2014, prendendo la decisione di lasciare la “selecao” e ieri si è preso una meritata rivincita contro chi lo dava per bollito.

Alla centesima gara con la maglia della Raposa è riuscito nell’impresa di eguagliare i connazionali Pelè, Zico e Robinho come decimo goleador carioca della massima competizione di calcio sudamericano; sono 17 le reti (in 31 partite) messe a segno in questo torneo.

Alle soglie dei 36 anni, che compirà il prossimo 3 ottobre, cercherà di superare l’idolo del Corinthians negli anni novanta, Marcelinho Carioca, che di reti ne ha messe a segno 18.

Andiamo a scoprire insieme qualcosa in più su questo attaccante sempreverde (per chi non ne sapesse abbastanza si intende). Frederico Chaves Guedes, Fred per tutti, nasce il 3 ottobre 1983 a Teofilo Otoni, un comune nello stato di Minas Geiras.

Famoso per aver segnato il gol più veloce della storia del calcio brasiliano, realizzato nel 2003 con la maglia dell’América Mineiro contro il Vila Nova, valida per la Copa Sao Paulo de Juniores la più importante manifestazione giovanile in Brasile; la rete venne messa a segno dopo 3 secondi con un tiro da centrocampo.

Nel 2013 ha vinto il titolo di capocannoniere della Confederations Cup del 2013 (a pari merito con Fernando Torres) e la scarpa d’argento della competizione. Con la nazionale verdeoro, oltre a questo torneo, ha pure vinto la Copa América nel 2007.

Uomo d’area da oltre 300 gol in carriera ha pure avuto una soddisfacente esperienza europea in Francia con la maglia dell’Olympique Lione; con i transalpini vince tre titoli consecutivi in Ligue 1.

Visto anche lo stato di forma che sta vivendo adesso possiamo star certi che lo score sarà presto aggiornato, magari già dalla prossima partita.

 

About Andrea Restelli

leggi anche

new england revolution, dc united

Pronostico Cincinnati Vs DC United, Mls 19-07-19 e Analisi

Pronostico e analisi Cincinnati – DC United, Mls, 20^ Giornata, Venerdì 19 Luglio 2019 ore …