5lr8vve0e4oezhpypcwxh73z

Segna ancora Haaland, il Dortmund batte il Lipsia: 0-2 alla Red Bull Arena

Il Topspiel della giornata è del Borussia: un goal di Haaland sigla il successo della squadra di Favre che blinda il secondo posto.

Niente Meisterschale, ma per la quinta volta negli ultimi otto anni il Borussia Dortmund centra l’obiettivo consolatorio del secondo posto. I gialloneri vincono lo scontro diretto con il Lipsia alla Red Bull Arena, grazie ai goal numero 12 e 13 in 14 partite di Erling Haaland in Bundesliga: 0-2 il finale.

Oltre allo squalificato Hakimi e gli infortunati Akanji, Reus, Dahoud, Delaney, Favre decide di fare a meno anche di Jadon Sancho: l’inglese va in panchina e fa spazio al classe 2002 Gio Reyna. La scelta all’inizio muove qualche perplessità, almeno fino al quarto d’ora, ovvero quando il Lipsia esce dal campo e inizia uno show del BVB.

I gialloneri corrono benissimo il campo e subito si rendono pericolosi due volte con Haaland, trovando i miracoli di Gulacsi. Almeno fino alla mezz’ora, quando Hummels imposta un’azione che Brandt sviluppa, Gio Reyna rifinisce – primo assist in Bundesliga – e proprio il norvegese finalizza.

Il Lipsia ci capisce poco e rischia anche di rimanere in inferiorità numerica per un intervento rischioso di Schick, graziato dall’arbitro. Nagelsmann rimescola le carte, dopo aver perso Sabitzer per infortunio si gioca le carte Olmo e Adams. Risposte in campo ne arrivano poche: giusto uno squillo di Werner al 40′, sul cui tiro Bürki legittima il rinnovo fino al 2023 arrivato ieri.

In avvio di ripresa è ancora il Dortmund a rendersi più pericoloso: il giovane Mateu Morey, all’esordio dal 1′, manca l’occasione di fare 2-0. Ci riprova anche Haaland, che trova le mani di Gulácsi, salvatore del Lipsia. Il Dortmund non la chiude, i Rotenbullen iniziano a riprendere fiducia e provano ad assediare il fortino giallonero. Risultati esigui. Favre parcheggia il proverbiale bus e riesce a portare a casa i tre punti che timbrano il secondo posto.

Il goal invece lo trova ancora in BVB, ancora con Haaland nel recupero. Il Lipsia rimane terzo a 63, vede avvicinarsi il Gladbach a 62 ma il Bayer, quinto, rimane a 60, con una differenza reti di +16 rispetto al +44 della squadra di Nagelsmann.

A proposito di Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. È il fondatore, ideatore ed editore.

Controlla anche

Vitoria Guimaraes – Farense Pronostico, probabili formazioni, quote e statistiche 13-04-24

Pronostico Vitoria Guimaraes – Farense: probabili formazioni, migliori quote, tutte le statistiche e dove vederla …

PSV Eindhoven – Vitesse Pronostico, probabili formazioni, quote e statistiche13-04-24

Pronostico PSV Eindhoven – Vitesse: Scopri probabili formazioni, migliori quote, analisi statistiche e dove vederla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *