top film sul calcio

I 10 (+bonus) Migliori Film sul Calcio che devi Vedere

Una carrellata di titoli che ogni appassionato deve vedere almeno una volta. Si, anche quelli in 10a posizione.

Il pallone ha da sempre accompagnato il mondo del cinema, anche se in maniera marginale (e goliardica). Fino agli ultimi anni, quando i contenuti per le piattaforme digitali – che non includiamo nella nostra lista – hanno iniziato a dilagare a macchia d’olio. E in vari formati, dalla serie tv al documentario (e docufilm).

E’ oggettivamente impossibile stilare questa lista, perchè ognuno ha i proprio gusti, come è giusto che sia. Ed è per questo ci siamo immersi in una ricerca che mi ha fatto balzellare tra tre dei più popolari siti di recensioni globali: IMDB, Metacritic e Rotten Tomatoes. Scoprendo anche come il secondo fosse lacunoso nei confronti dei titoli più vecchi.. specialmente quelli italiani.

Ecco svelato il motivo per cui il primo metodo di giudizio è stato il punteggio su IMDB, seguito dal numero di recensioni. E del perché i dati degli altri siano stati usati più o meno come indicazione del tipo di pubblico a cui può piacere. Basti pensare al 41% di differenza che il secondo in classifica ha ottenuto tra punteggio della critica e degli utenti. (46% ed 87%).

Vabbè, basta tediarvi. Siete qui per una classifica. Eccola.

I 10 migliori film sul calcio (secondo IMDB e altri aggregatori)

10° SOGNANDO BECKHAM [2002] (6.7⭐- 66/6.8 🎬 – 85%/73%🍿) – Non è l’unico con questa media, ma GOAL! e Febbre a 90 hanno avuto molte, molte meno recensioni. Ed anche voti più bassi su Metacritic e Rotten. Il film che ha dato riconoscimento a Keira Knightley può far storcere il naso a molti, e non mi sarei immaginato di vederlo in questa classifica. E invece c’è. Che vi devo dire.. se non siete d’accordo andate a dire la vostra nei suddetti siti e fategli perdere il posto per un eventuale refresh del post 🙂

L’ALLENATORE NEL PALLONE [1984] (6.9⭐- 🎬 – 🍿) – Dubito che ci sia bisogno di presentare ulteriormente questo film con protagonista Lino Banfi nei panni di Oronzo Canà.

Sarebbe come ripetervi ancora una volta in cosa consiste la Bizona, e perché schierare il 5-5-5 era già un’idea geniale quarant’anni fa.

Lei è un disoccupato, lo sa?“. “E lei è un cornuto, lo sa?“.

PELE’, LA NASCITA DI UNA LEGGENDA [2016] (7.1⭐- 39/7.2 🎬 – 32%/69% 🍿) – Non è un documentario, ma un film biografico. Con una postproduzione un po’ travagliata, visto che l’uscita era programmata per i Mondiali di Calcio del 2014 invece del 2016 (e l’aggiunta di nuove scene).

E’ anche uno dei film dove il divario tra critica e pubblico è più ampio (ma non il più grande), con una percentuale di scarto del 37% su RottenTomatoes. E voi da che parte vi schierate?

IL MIO AMICO ERIC [2009] (7.1⭐- 66/7.1 🎬 – 84%/78%🍿) – Probabilmente uno dei film che meno ha a che fare con il calcio giocato. Ma che dal calcio pesca uno dei suoi simboli più riconosciuti degli anni ’90.

Mezza commedia, mezzo dramma, il film tratta della vita non proprio idilliaca di un postino britannico di mezza età di nome Eric, che una sera in piena autocommiserazione vede materializzarsi davanti ai suoi occhi il suo idolo, Eric Cantona.

L’UOMO IN PIU’ [2001] (7.2⭐- 🎬 – Np/78%🍿) – “Nella vita non esiste il pareggio”. Il debutto di Sorrentino in un lungometraggio, che gli è valso anche il Nastro d’argento come miglior regista esordiente, è un altro connubio tra commedia e film drammatico. Molto più tendente al secondo in realtà.

Anche qui il calcio non è l’anima portante, ma un forte background per uno dei due Antonio Pisapia della pellicola. Ed il campo da calcio qualche volta lo vediamo.

THE KEEPER [2019] (7.2⭐- 52/7.6 🎬 – 87%/88%🍿) – Verosimilmente uno dei meno conosciuti della lista, assieme al #4. E Snobbato praticamente in ogni altra lista davvero senza un valido motivo apparente.

No che sia tanto diverso eh, io stesso l’ho visto un po’ casualmente in Estate, e non pensavo che potesse trovare un posto in questa lista.

La storia parla di Bert Trautmann, primo calciatore straniero ad essere eletto miglior calciatore dell’anno in Inghilterra (con la maglia del City), in una storia di redenzione – Trautmann era un paracadutista della Luftwaffe decorato con la Croce di Ferro – e integrazione che può sorprendervi.

OFFSIDE [2006] (7.3⭐- 85-7.4 🎬 – 94%/74%🍿) – Un titolo di nicchia, molto di nicchia. Che però ha anche vinto l’Orso d’argento al Festival di Berlino. Un film impegnato. Scritto, montato, diretto e prodotto da Jafar Panahi, la pellicola prende spunto della partita tra Iran e Bahrain, valido per le qualificazioni Mondiali del 2006, per raccontare la storia di alcune ragazze che cercano di entrare allo stadio. In un periodo in cui la presenza di donne era vietata.

Per non sbagliare, vi lasciamo il trailer.

SHAOLIN SOCCER [2001] (7.3⭐- 68/8.4 🎬 – 89%/84%🍿) – Uscito vittorioso dal testa a testa con Offside per avere tipo 10 volte il numero di recensioni, ed un apprezzamento del pubblico più elevato dell’altro.

Ve l’aspettavate? No. Ve l’auguravate? Se l’avete visto, sicuramente si!

Il doppiaggio della versione italiana è spassosissimo, con la presenza di diversi dialetti italiani e la partecipazione di 6 calciatori come doppiatori: Tommasi, Pancaro, Delvecchio, Mihajlovic, Peruzzi e Candela. Se bramavate una specie di live action di Captain Tsubasa, è questo.

HOOLIGANS [2005] (7.4⭐- 55/8.2 🎬 – 46%-87%🍿) – Titolo completo “Green Street Hooligans”, primo di una serie di tre film che sono andati via via perdendo di qualità (anzi, il secondo è votato proprio come peggiore).

Un film a larghi tratti violento, tanto che in Italia è stato vietato ai minori di 18 anni, dove si vede l’esperienza di giovane ex studente di giornalismo ad Harvard, Matt Buckner (Elijah Wood, di ritorno dal Monte Fato) tra le fila della GSE, la Green Street Elite, frangia Hooligans dei tifosi del West Ham.

L’ho già detto che ci sono un sacco di mazzate? Perché è bene che lo abbiate a mente.

IL MALEDETTO UNITED [2009] (7.5⭐- 81/7.2 🎬 – 92%/85%🍿) – Leggendo United potreste pensare al Manchester. E invece no, è il Leeds.

Il calcio vissuto dalla prospettiva dall’allenatore, Brian Clough. La sceneggiatura si basa sul romanzo di David Peace, uscito qualche anno prima, e si sofferma sui 44 giorni che Clough ha passato da allenatore sulla panchina del Leeds United. Squadra che odiava profondamente, e a cui è approdato dopo aver portato in trionfo il Derby County qualche anno prima, riportandolo in auge dopo anni difficili.

BONUS – Ci sono alcuni esclusi più o meno eccellenti in questa lista. O, meglio, film cult italiani che purtroppo non hanno raggiunto (per ora.. potete sempre boostarli!) un punteggio sufficiente. Come Eccezziunale Veramente, che si ferma a 6.5 su IMDB, Il Presidente del Borgorosso, con 6.2, o Il Campione, anche lui inchiodato a 6.5. Ma anche l’intramontabile Fuga per la Vittoria, purtroppo arenatosi sul 6.6 ( e gradimenti intorno al 70% su RottenTomatoes).

Altri, come il Film di Gigi Riva, Nel Nostro Cielo un Rombo di Tuono, ha avuto un numero troppo esiguo (meno di 50) di recensioni per comparire. Comparire bene, visto il 7.7 di votazione. O, ancora, il documentario Diego Maradona (7.7).. proprio perché puro documentario. Categoria per la quale ci riserviamo di creare una classifica ad hoc.

Ora tocca a voi. Quanti di questi film avete già visto? Quali vi hanno scandalizzato, e quali invece vorreste includere?

A proposito di Daniele Marignani

Giornalista mancato (e di tanto!), content writer malato di calcio (e non solo), caporedattore. Adoro tuffarmi nelle statistiche, anche se non sono un analyst. Per infamate sugli articoli → Canali Social | Se ti piace il mio lavoro →https://www.buymeacoffee.com/danyz89 Fardello con cui convivo: tifo Fiorentina!

Controlla anche

Bayern Monaco

Bayern Monaco-Lazio pronostico e probabili formazioni 5-3-2024

Champions League, ottavi di finale, analisi, pronostico e probabili formazioni di Bayern Monaco-Lazio, martedì 5 …

pronostico serie c

Juve Stabia-Casertana, 29a Serie C: PRONOSTICO, Analisi [4/3/24]

L’unica gara di Serie C in programma Lunedì 4 Marzo 2024, quella che possiamo realmente …