Ibrahimovic

Il Ritorno di Re Zlatan: Ibrahimovic convocato in Nazionale dopo un anno

Anderson richiama il fuoriclasse svedese per le sfide contro Belgio e Azerbaigian.’La sua esperienza e personalità uniche sono essenziali per la squadra’

Zlatan Ibrahimovic rilancia e va oltre: dopo essere tornato a disposizione di Stefano Pioli e del Milan a seguito della lunga riabilitazione post-operazione al ginocchio, l’attaccante è stato convocato dal CT Janne Andersson per i primi due match di qualificazione a Euro 2024, che vedranno la Svezia ospitare il Belgio e l’Azerbaigian, rispettivamente il 24 e il 27 marzo.

Il ritorno in nazionale del 41enne è stato annunciato in conferenza stampa proprio dal commissario tecnico.

“Non lo vedo titolare, sarà utilizzato in corso d’opera come sta accadendo al Milan. Poi tutto dipenderà dalle partite e dalle sue possibilità. Zlatan è desideroso di dare il proprio contributo: oggi è così, poi vedremo come andrà il futuro”.

L’ultima apparizione di Ibrahimovic con la maglia della Svezia risale al 29 marzo 2022, giorno dello sfortunato playoff di accesso ai Mondiali perso per 2-0 contro la Polonia: ora, a 41 anni, l’ennesima sfida da affrontare e vincere.

“Io e Zlatan siamo sempre stati in contatto, anche durante il periodo dell’infortunio. Si sente bene e può dare una mano in campo. Ha personalità ed esperienza che aggiungono molto alla squadra. In questo senso è unico, ma l’idea è che dia il suo contributo sul terreno di gioco, altrimenti non lo avrei convocato”.

Come sta avvenendo al Milan, Ibrahimovic sarà un’arma da sfruttare a gara in corso. La Svezia si prepara a riabbracciare il suo campione, pronto a scrivere un’altra pagina di storia.

A proposito di Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. È il fondatore, ideatore ed editore.

Controlla anche

Southgate all’attacco: tridente da urlo per stendere la Slovenia

L’Inghilterra si gioca il primato nel girone con un trio offensivo da far tremare le …

De Zerbi sbarca in Francia: il Marsiglia ha il suo nuovo condottiero

L’ex tecnico del Brighton pronto a rivoluzionare il calcio francese con il suo gioco spettacolare. …