Home / Calcio / Info, analisi e pronostico di Paok-FC Krasnodar, UEFA Champions League, 30/09/2020
Paok-Benfica, terzo turno di qualificazione Champions League

Info, analisi e pronostico di Paok-FC Krasnodar, UEFA Champions League, 30/09/2020

UEFA Champions League, Qualificazione, gara di ritorno. Info, analisi e pronostico di Paok-FC Krasnodar, martedì 30 settembre 2020 ore 21:00. Scopri qui la nostra previsione.

PRONOSTICO PAOK KRASNODAR – La partita tra Paok-FC Krasnodar, che si disputerà martedì 30 settembre 2020 ore 21:00 al Toumba Stadium di Thessaloniki, sarà valida per il ritorno del match di qualificazione alla prossima UEFA Champions League. Il match d’andata, tra queste due squadre, è terminato con il risultato di 2-1 per il FC Krasnodar.

Paok-FC Krasnodar, info e analisi:

Il Paok di Ferreira Abel, squadra militante nel massimo campionato greco, di cui attualmente occupa il 5′ posto, è reduce da un deludente pareggio per 0-0 contro il Volos. Il tecnico portoghese, che dovrà provare a rimontare la sconfitta dell’andata, si affiderà a tutti i suoi uomini migliori affinché ciò avvenga. La scelta dell’assetto tattico dei greci dovrebbe ricadere sul 3-4-2-1, che in fase offensiva sarà un chiaro 3-4-3 e in fase difensiva un 5-4-1. La gara è ancora del tutto aperta e il Paok, seppur non potrà contare sul supporto dei suoi tifosi, ha tutte le carte in regola per rimontare questa partita.

Il Krasnodar di Musaev Murad, squadra partecipante al massimo campionato russo, anch’essa, quasi per uno scherzo del destino, ferma al 5′ posto in classifica, è reduce da un altrettanto deludente pareggio per 1-1 sul campo del Sochi. La squadra del tecnico russo, che dovrà far tesoro del piccolo vantaggio accumulato all’andata, potrebbe non rinunciare al suo consolidato 4-3-3. L’unica variante riguarderà la scelta degli esterni d’attacco perché, quasi sicuramente, verrà chiesto loro un notevole sacrificio in fase difensiva.

Paok-FC Krasnodar, il pronostico:

Le due squadre, classifica e ultimo risultato conquistato a parte, presentano notevoli analogie sotto il profilo del valore complessivo delle due rose. In termini tecnici, e di esperienza, la squadra ospite ha sicuramente qualcosa in più, ciò potrebbe aiutarli nella gestione del risultato. Ma 90′ minuti sono lunghi e per entrambi gli schieramenti sarà fondamentale trovare la via del gol. Noi, dopo un’attenta analisi, pensiamo che questa via potrebbero trovarla entrambi.

PAOK-FC KRASNODAR: Goal.

About Demetrio Oriolo

Oriolo Demetrio. Ho vent'anni, mi sono diplomato al Liceo Classico di San Demetrio Corone e ora studio Storia e Filosofia all'università Unical. Appassionato di sport, seguo in particolar modo il calcio. Gioco a calcio livello dilettantistico con la squadra del mio paese. Ossessionato dalla lettura e dalla letteratura, mi cimento nella scrittura di tutto ciò che i miei occhi e i miei sentimenti captano.

leggi anche

Fiorentina Iachini resta, Commisso lo ha confermato

La Fiorentina non cambia allenatore, Giuseppe Iachini resta in sella nonostante gli ultimi risultati non …