Home / Calcio / Inter, verso lo Shakhtar: Conte ha un solo dubbio
Inter - Shaktar

Inter, verso lo Shakhtar: Conte ha un solo dubbio

Domani alle 18,55 l’Inter scende in campo in Ucraina contro lo Shakhtar Donetsk per il secondo turno del Gruppo B di Champions League. I nerazzurri devono accelerare dopo il pari intero contro il Borussia Monchengladbach, ma non sarà facile. Lo Shakhtar è reduce dalla straordinaria vittoria contro il Real e se dovesse fare risultato anche con i nerazzurri incrementerebbe e non poco le sue chance di passaggio del turno.

Oggi ad Appiano Gentile ultimo allenamento prima della parte per Kiev per il club milanese. Brutte notizie per attacco e centrocampo. Conte dovrà infatti a rinunciare sia a Sensi che a Sanchez, acciaccati e out in Champions.

La probabile formazione dell’Inter contro lo Shakhtar Donetsk

La formazione dell’Inter è già quasi fatta. Conte non si muove dal classico 3-5-2 in cui in difesa tornerà titolare De Vriji vero e proprio pilastro. Ai suoi fianchi conferme per D’Ambrosio e Bastoni. L’unico vero dubbio della vigilia è sulla fascia sinistra del centrocampo dove il ballottaggio è tra Kolarov e Perisic. Il primo darebbe maggiore copertura e conosce meglio il ruolo, il secondo è apparso in grande difficoltà ultimamente.

Per il resto tutto è già deciso. A destra giocherà Hakimi, in mezzo Vidal è confermato nonostante qualche errore di troppo, insieme a lui Brozovic e Barella. Fuori Eriksen quindi che partirà ancora una volta dalla panchina. In attacco ancora Lukaku e Lautaro Martinez con l’argentino che si è scusato con i compagni per il comportamento avuto a Marassi.

About Matteo Oneto

leggi anche

Chelsea

Info, analisi e pronostico di Chelsea-Tottenham, Premier League, 29/11/2020

Premier League, 10′ Giornata. Info, analisi e pronostico di Chelsea-Tottenham, domenica 29 novembre 2020 ore …