Home / ESTERO / Jamie Carragher analizza il mercato del Chelsea e stuzzica Lampard
Photo by Talk Sport

Jamie Carragher analizza il mercato del Chelsea e stuzzica Lampard

Il Chelsea non perde tempo e grazie a Roman Abramovich i Blues sono già protagonisti del mercato estivo, dopo essersi assicurati il talentuoso Hakim Ziyech che arriverà dall‘Ajax. L’ex bandiera del Liverpool Jamie Carragher, oggi commentatore per SkySport UK, ha parlato dell’operazione del Chelsea: “Ziyech lo scorso anno è stato eccezionale con l’Ajax e il suo acquisto credo sia la risposta del club al malcontento di Lampard dopo il mercato di gennaio. In più, con Pedro e Willian in scadenza di contratto e liberi dal prossimo giugno di trovare una nuova squadra il marocchino è il tassello giusto per l’attacco del futuro”

Photo by Athletic

Carragher non ha risparmiato una frecciatina all’allenatore del Chelsea, che avrebbe dato sfogo ad alcune lamentele dopo la chiusura del mercato invernale. Le modalità dell’acquisto di Ziyech potrebbero essere lette come in diversi modi. Comunicare l’ufficialità già a Febbraio darebbe tranquillità al tecnico e al suo staff che però continuano a lavorare senza proferir parola. Dall’altro canto Abramovich non è nuovo a questi colpi di scena e il magnate russo potrebbe aver voluto lanciare un segnale, Il Chelsea tornerà prepotentemente sul mercato e lo farà sul serio, i fatti lo dimostrano.

di Antonio Marchese

About Antonio Marchese

leggi anche

Saul Niguez, il talismano dell’Atletico Madrid

Saul Niguez è il vero amuleto di Diego Simeone e dell’Atletico Madrid. Come riporta Optajose …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi