Home / Calcio / Juventus, l’inferno può diventare paradiso
juventus pirlo ambasciatore

Juventus, l’inferno può diventare paradiso

Vincere non è sempre la cosa più semplice. La dimostrazione arriva proprio dalla Juventus, capace di ottenere ben 9 scudetti consecutivi di fila, ma ora con difficoltà ben evidenti nel confermarsi. Il problema c’è, ma viene evidenziato come qualcosa di scandaloso e impossibile. Invece, è tutto nella norma: la Juventus ha cambiato pelle con innesti giovani e un tecnico alla prima vera esperienza.

Il coraggio della società bianconera di intraprendere una nuova strategia è da apprezzare e sostenere. I tifosi, e non solo, pretendono, giustamente, di più e questo è lecito, ma in alcuni momenti bisogna riflettere. Una nota canzone recita “Bisogna saper perdere, e non sempre si può vincere”: ecco. Forse si è troppo abituati ai momenti di gloria, il vero problema sta proprio qui. Quando si prendono delle decisioni vanno supportate e non messe subito all’angolo di un ring.

Specialmente in questa situazione, e poi ad inizio campionato.La Juventus ha appena aperto un nuovo ciclo trascinando con sé l’esperienza vincente di questi anni, consapevole delle difficoltà. La scelta di Pirlo significa amare il rischio, e può essere paragonata all’avere un castello lussuoso con tutti i comfort necessari, disfarlo per fare qualcosa di più grande con tutti i rischi del caso, mettendoci tuttavia la propria immagine e la firma. Prendere questa responsabilità non è da tutti, anzi andrebbe ancor di più elogiata.

I risultati? Purtroppo contano quelli, e sembrerebbe essere stato compiuto un errore madornale, tra l’altro nell’immediatezza. Ripartire da zero vuol dire avere le idee chiare e la fiducia deve essere la prima cosa per riprendere quel binario vincente.

La Juventus è abituata a gestire la pressione e andare avanti per la propria strada. Anche questa volta è decisa nella soluzione presa e Pirlo alla fine passerà da colpevole ad essere osannato.

Tanto poi tutti saranno contenti, vero?

 

A CURA DI: FRANCESCO QUATTRONE 

About Francesco Quattrone

leggi anche

pronostico bayer leverkusen- hapoel beer sheva

Info, analisi e pronostico di Bayer Leverkusen- Hapoel Beer Sheva, UEFA Europa League, 25/11/2020

Uefa Europa League, 4′ giornata Gruppo C. Info, analisi e pronostico di Bayer Leverkusen- Hapoel …