Home / HISTORY SPORT / La storia del Clapton Football Club
Photo by Clapton FC

La storia del Clapton Football Club

Era l’agosto del 1877, tra le pozze d’acqua di Queensdown Road un ragazzo di nome W.R. Davies si ritrovò con un gruppo di amici a casa del padre,  al numero 11 di Queensdown Road, nel quartiere di Clapton. Dall’incontro prese forma una piccola squadra, chiamata Downs Football Club, che un anno dopo mutò il nome in Clapton Football Club. Quei giovani di belle speranze fondarono quel club quasi per gioco, senza poter immaginare quello che sarebbe successo qualche anno dopo. Inizialmente i giocatori pagavano 5 scellini di tasca loro come quota per poter giocare con la squadra, mentre il club pagava 1 scellino per l’affitto settimanale dello stadio.

Photo by Clapton Football Club

Agli inizi il colore societario era il blu scuro, per poi mutare, nel tempo, in una divisa a righe bianche e rosse. Il colore fu scelto da Salvation Army, un movimento internazionale evangelico, con sede in una Public House di Stratford chiamata Spotted Dog. 

di Antonio Marchese

About Antonio Marchese

leggi anche

La vita e la carriera “fragile” di Marco Van Basten in un libro

Michels, Sacchi, la caviglia, il pubblico milanista colmo di entusiasmo, i problemi finanziari, le insicurezze: …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi