Home / Calcio / News / Lazio-Inter sfida Scudetto: Vecino in campo, Eriksen in panchina
1vfcg7iejxngc14gpge0lvjdv5

Lazio-Inter sfida Scudetto: Vecino in campo, Eriksen in panchina

In pochi l’avrebbero detto a inizio stagione, ma Lazio-Inter di stasera è un crocevia per lo Scudetto: squadre divise da un solo punto in classifica con i biancocelesti che cercano il sorpasso sui nerazzurri, reduci dal ko in Coppa Italia e dall’esaltante vittoria in rimonta nel derby.

Per Simone Inzaghi una buona notizia: Correa ha recuperato e sarà presente dal primo minuto in coppia con bomber Immobile. Lulic sarà sostituito da Jony sulla fascia sinistra, mentre a destra è ‘caldo’ un gioco di coppie: con Luiz Felipe in difesa giocherebbe Lazzari, con Patric sarebbe il turno di Marusic.

Conte ritrova Lautaro dopo i due turni di squalifica e sembra intenzionato a far partire Eriksen dalla panchina: spazio per Vecino, l’uomo che decise il Lazio-Inter del 20 maggio 2018 e che spedì in Champions i meneghini al culmine di una battaglia punto a punto.

Sulle fasce torneranno Young e Candreva, dietro Godin è pronto a riprendersi un posto da titolare a discapito di Bastoni. In porta giocherà ancora Padelli considerato che Handanovic non è al 100%: meglio non rischiarlo per evitare di complicare una situazione già delicata di suo.

Queste le probabili formazioni di Lazio-Inter:

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi; Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Jony; Immobile, Correa.

INTER (3-5-2): Padelli; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Barella, Young; Lukaku, Lautaro.

About

leggi anche

Foschi e quella lite con Zamparini: “Lo insultai e mi prese a schiaffi”

Rino Foschi racconta il suo rapporto con Maurizio Zamparini ai tempi del Palermo: “Si intrometteva …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi