Lukaku 2020 vs Ronaldo 1998: il belga può superare il Fenomeno

Ronaldo riuscì a realizzare 34 reti nella sua prima stagione in nerazzurro. Solo Samuel Eto’o ha fatto meglio nella stagione 2010/11.

In molti avevano dubbi, in molti li hanno ancora. Eppure i dati, i numeri e sopratutto i gol sono dalla parte di Romelu Lukaku. Una stagione maestosa per l’attaccante belga, che al primo anno di Inter è riuscito a segnare una 33 reti in 50 partite disputate.

Anche contro lo Shakhtar l’ex Manchester United ha trovato la via del goal, segnando una doppietta nel 5-0 contro gli ucraini: per Lukaku si tratta della decima gara consecutiva in rete in Europa League, dato impressionante mai raggiunto da nessuno. Neanche durante la vecchia Coppa UEFA.

Lukaku è arrivato così a 33 reti stagionali, a un passo da Ronaldo contro il Siviglia potrebbe addirittura superarlo. Alla sua prima stagione in nerazzurro (1997/98), il Fenomeno segnò 34 gol che valsero il successo in Coppa UEFA contro la Lazio.

Il belga è riuscito a superare anche Milito, a 30, e Icardi , a 29, per goal in una singola stagione in maglia interista: nella storia nerazzurra solamente pochi giocatori sono riusciti ad andare oltre, ovvero Eto’o con 37, Angelillo con 38, Ronaldo “il Fenomeno” con 34 in 47 partite disputate e Boninsegna con 33.

A proposito di Cristian La Rosa

Cristian La Rosa. Classe ’76, ama il calcio e lo sport in generale. Segue con passione il calcio internazionale e ha collaborato con alcuni web magazine. È il fondatore, ideatore ed editore.

Controlla anche

Montreal Impact – DC United Pronostico, probabili formazioni, quote e statistiche 30-05-24

Pronostico Montreal Impact – DC United: probabili formazioni, migliori quote, statistiche, dove vederla in diretta …

Inter Miami – Atlanta United Pronostico, probabili formazioni, quote e statistiche 30-05-24

Pronostico Inter Miami – Atlanta United: probabili formazioni, migliori quote, statistiche, dove vederla in diretta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *