Premier League.

Chance d’oro dall’Inghilterra: il baby talento della Nazionale in saldo!

Nonostante un buon impatto personale nel massimo campionato inglese, il giovane prodigio azzurro potrebbe cambiare casacca al termine della prima esperienza oltramanica a causa del disastroso epilogo del proprio club.

24 presenze e 2 gol, ma il Leeds United è retrocesso. La prima stagione di Willy Gnonto in Premier League non è andata male a livello personale, per un 2003 alla prima in un top campionato. Disastroso il finale del club: retrocesso in Championship all’ultima giornata nonostante investimenti e qualità. Un passo indietro con conseguenze sul mercato. E potrebbe aiutare i molti club su Gnonto.

Secondo ‘Calciomercato.com’, in Serie A piace a Fiorentina, Sassuolo e Roma, che l’estate scorsa non accontentarono lo Zurigo. Il Leeds lo pagò meno di 5 milioni più bonus. Ora, oltre alle italiane, lo seguono Arsenal e Manchester City. Aspettano di capire cosa farà il Leeds con uno dei talenti migliori.

L’avventura inglese di Gnonto finisce male, ma lui ha fatto esperienza. Ora deve decidere il futuro, con un contratto lungo ma in Championship. Il Leeds vuole tenerlo, ma la retrocessione apre scenari impensabili qualche mese fa. In Italia sperano in un ritorno, all’estero sono pronti a farsi avanti.

pronostico formazioni leeds gnonto

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Arriva la proposta milionaria dall’Arabia: l’Inter rischia di perdere il suo leader offensivo

L’Inter lo ha scartato troppo presto, il Leeds lo ha lanciato: ora deve scegliere dove proseguire la rapida ascesa. Tornare in Italia o proseguire all’estero? Interrogativi non da poco per un talento che brucia le tappe.

A proposito di Redazione La Notizia Sportiva

La nostra Redazione - sì, con la R maiuscola - è il cuore pulsante di tutto ciò che facciamo. Ogni membro porta con sé un bagaglio unico di competenze e un modo di fare personale. Crediamo profondamente nella Relazione - anche lei con la R maiuscola - che ci unisce, tutti senza eccezioni, sotto due grandi passioni: lo sport e il desiderio di raccontarlo. Perché, prima ancora dei tecnicismi di un software, prima dei piani editoriali e degli articoli, ci sono le Persone.

Controlla anche

De Zerbi sbarca in Francia: il Marsiglia ha il suo nuovo condottiero

L’ex tecnico del Brighton pronto a rivoluzionare il calcio francese con il suo gioco spettacolare. …

Croazia con l’acqua alla gola: l’incubo eliminazione è realtà?

Modric e compagni appesi a un filo sottilissimo dopo il pareggio beffa con l’Italia. Serve …